Niccolò Senni
Niccolò Senni

Niccolò Senni

Attore

Compleanno

06/09/1983 (37 anni)

Luogo di nascita

Rome - Lazio - Italy

Filmografia

2019
2018
2017
2016
2015
2014

Biografia

Niccolò Senni nasce a Roma il 6 settembre del 1983. Durante l’infanzia si trasferisce con la famiglia a Buenos Aires e Parigi e ottiene la maturità alla scuola italiana di New York.

Nel 1997, appena quattordicenne viene scelto come protagonista da Francesca Archibugi per il suo L’albero delle pere al fianco di Valeria Golino e Sergio Rubini. Grazie a quel film vince il Premio Mastroianni per miglior attore esordiente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, nel 1998. In seguito gira con Giuseppe Bertolucci Il dolce rumore della vita e Domani nel 2000, di nuovo con la Archibugi.

Dopo la laurea in sceneggiatura al Dams di Roma partecipa al cast di alcune produzioni internazionali, The Life Aquatic di Wes Anderson e Mission Impossible: III di J.J. Abrams e in commedie come Come tu mi vuoi di Volfango de Biasi e Matrimonio alle Bahamas di Claudio Risi, entrambi del 2007. Nello stesso anno è protagonista di un episodio della prima stagione di #Boris sul canale Fox, e per Rai1 gira Preferisco il paradiso di Giacomo Campiotti, che lo sceglierà di nuovo nelle tre fortunate stagioni di Braccialetti Rossi, nella parte del pediatra dott. Carlo LaGioia.

Ottiene il suo primo importante ruolo in una produzione internazionale nel film The Moon and the Stars di John Irvin, in lingua inglese, per poi sbarcare in Francia, nel ruolo del consigliere di Giulio Cesare nel blockbuster Asterix e Obelix, al servizio di Sua Maestà di Laurent Tirard, al fianco di Gerard Depardieu e Catherine Deneuve, in francese.

Lavora con Virzì in Tutta la vita davanti e con Silvio Muccino in Parlami d’amore e Le leggi del desiderio. Fa parte del cast di diversi film d’esordio come Fuga di cervelli di Paolo Ruffini, Pecore in erba di Alberto Caviglia, Come non detto di Ivan Silvestrini, Tonno spiaggiato di Matteo Martinez e Due vite per caso di Alessandro Aronadio, nel quale una canzone del suo gruppo musicale (Vondelpark) è la colonna sonora della sequenza finale del film.

Nel 2015 è fra i personaggi principali dell’ultimo film del Maestro Ermanno Olmi, Torneranno i prati sulla Prima Guerra Mondiale, girato nell’altipiano di Asiago e presentato fuori concorso al Festival di Berlino.

L’anno successivo ottiene un ruolo nella serie di Danny Boyle Trust per il network americano FX sul rapimento di John Paul Getty III, dove è presente nella maggior parte degli episodi al fianco di Hilary Swank, Donald Sutherland e Luca Marinelli.

Nel 2016 è, insieme a Matteo Nicoletta, autore, regista e interprete della webseries Segreti, disponibile sul portale di Discovery Channel Dplay.com e nel 2017 è il protagonista del cortometraggio Cani di Razza di Riccardo Antonaroli e Matteo Nicoletta, premiato in vari festival, fra i quali il Cortinametraggio, il Figari Film Fest, Roma Creative Contest e ottiene il Nastro d’argento per miglior cortometraggio comedy.

Cerca