Color Out of Space, il trailer dell'horror con Nicolas Cage ispirato a Lovecraft

Finalmente abbiamo il trailer del film che segna il ritorno alla regia di Richard Stanley: chi ha amato Mandy non deve lasciarselo sfuggire.

Ormai Nicolas Cage nell'horror ci sguazza. Dopo il visionario Mandy e in attesa di Wally's Wonderland, l'attore si concede anima e corpo al maestro della letteratura soprannaturale e dell'orrore: H.P. Lovecraft. Cage è il protagonista di Color Out of Space, adattamento ambientato nei nostri giorni della short story dello scrittore di Providence pubblicata nel 1927 sul magazine Amazing Stories. Il trailer del film diretto da Richard Stanley, che potete gustare in apertura di questo articolo, descrive alla perfezione ciò che ci aspetta.

Nathan Gardner (Cage) e la sua famiglia si trasferiscono nel New England per condurre una vita più serena e tranquilla. Un giorno, però, un meteorite si schianta nel loro cortile infettando tutto, dai fertili frutteti alla acque dei fiumi, di uno strano colore ultraterreno. Ben presto quella luminescenza, impossibile da descrivere, trasforma la zona nella "landa folgorata", dove una creatura aliena, giunta sulla terra con il meteorite, muta gradualmente ogni forma di vita che tocca, compresi i Gardner.

RLJE FilmsMadeleine Arthur in una scena del film Color Out of Space

Sesto adattamento dell'omonimo racconto di Lovecraft, conosciuto in Italia come Il colore venuto dallo spazio, Color Out of Space si mostra in queste immagini in tutto il suo potenziale psichedelico: colori ipnotici, escalation body horror e la rivelazione dell'essenza maligna che provoca visioni, aguzza i sensi e infine riduce a gusci putrefacenti i membri della malcapitata famigliola.

Nel cast, insieme a Cage, ci sono Joely Richardson (la moglie Theresa), Madeleine Arthur e Julian Hilliard (i figli Lavinia e Jack), Elliot Knight (il ricercatore Ward Phillips) e Tommy Chong: è un vero piacere rivedere lo storico comico fattone di Cheech & Chong (la coppia di Up in Smoke) nei panni dello sciamanico Ezra.

RLJE FilmsTommy Chong in una scena del film Color Out of Space

Stanley, già autore di cult horror come Hardware - Metallo letale e Demoniaca, torna alla regia di un lungometraggio a oltre vent'anni di distanza dalle sue ultime prove, la regia (non accreditato) di L'isola perduta (licenziato sul set, Stanley venne sostituito da John Frankenheimer) e i documentari The Secret Glory, The White Darkness e The Otherworld.

La sua ultima incursione nella fiction risale al 2011 con l'horror antologico The Theatre Bizarre, per il quale ha diretto l'episodio Mother of Toads: la storia (da una short story di Clark Ashton Smith, con evidenti rimandi al Necronomicon e alla mitologia di Cthulhu) della leggendaria Madre dei Rospi.

Prodotto da Elijah Wood con la sua SpectreVision, Color Out of Space ha debuttato al Festival di Toronto ed è stato presentato in altri festival prestigiosi come il Fantastic Fest di Austin, il BFI London Film Festival e il festival di Sitges.

Distribuito da RLJE Films, il film arriverà negli Stati Uniti dal 24 gennaio 2020. Speriamo di vederlo presto anche in Italia.

Leggi anche

      Cerca