Golden Globes 2020: gli snobbati eccellenti da Game of Thrones a Cats

Se sorprende la presenza di Kit Harington tra i migliori attori di una serie TV drammatica, spiccano le assenze dell'ottava e ultima stagione di Game of Thrones, di When They See Us e soprattutto di Adam Sandler per Uncut Gems.

A24 Adam Sandler in una scena del film Uncut Gems

La Hollywood Foreign Press Association ha annunciato le nomination ai Golden Globes 2020 e, come di consueto, subito dopo è scattata la caccia a sorprese e delusioni emerse dalle candidature. Nelle short-list di cinema, alcune appaiono davvero eccellenti. Su tutti spicca Cats: il film di Tom Hooper (vincitore dell'Oscar per Il discorso del re) tratto dal celebre musical di Andrew Lloyd Webber, che uscirà negli Stati Uniti il 20 dicembre e sarà nelle sale italiane dal 20 febbraio 2020, colleziona una sola nomination: quella per la miglior canzone, ovvero Beautiful Ghosts di Taylor Swift e Lloyd Weber. Ci si aspettava l'ingresso nei cinque che puntano al miglior film, considerando la categoria specifica Musical or Comedy. Tuttavia, stando a quanto rivela People, il musical è stato proiettato all'ultimo momento per i membri della Hollywood Foreign Press Association e non pare aver convinto gli "elettori".

Piccole donne, l'adattamento del romanzo di Louisa May Alcott firmato Greta Gerwig, ha raccolto due candidature (Saoirse Ronan come attrice e Alexandre Desplat per la colonna sonora) ma non quella più preziosa nella categoria miglior film. Sorprende anche l'esclusione di Florence Pugh, che interpreta Amy March nel film, dalla short-list delle migliori attrici non protagoniste: al suo posto è stata preferita Annette Bening per The Report. La Gerwig manca all'appello per la migliore regia: d'altronde non ci sono donne registe nella categoria, nella quale sorprende pure l'esclusione di Noah Baumbach, candidato invece per la migliore sceneggiatura di Storia di un matrimonio. Il nome snobbato più eccellente però è un altro: Adam Sandler.

Tutti i bookmakers danno Sandler in corsa per l'Oscar grazie alla sua performance in Uncut Gems dei fratelli Safdie. Purtroppo non c'è stato nulla da fare, probabilmente per la natura "ibrida" e indefinibile del film, troppo comedy per essere drama e troppo drama per essere "musical or comedy". Le altre assenze che meravigliano dalla categoria miglior attore protagonista sono quelle di Robert De Niro per The Irishman, Shia LaBeouf per Honey Boy (totalmente snobbato dall'HFPA) e George MacKay per 1917.

Sul fronte attrici, non ci sono Lupita Nyong'o per Noi di Jordan Peele (nonostante il recente premio ricevuto dal New York Film Critics) e Constance Wu per Le ragazze di Wall Street (Hustlers) di Lorene Scafaria. Ci si aspettava, infine, di trovare Into the Unknown dei Panic! At the Disco tra le migliori canzoni originali, invece il brano di Frozen 2 è stato tagliato dalla short-list a favore di altre popstar come Beyoncé (Spirit per Il Re Leone) e la suddetta Swift.

Le serie TV presentano "snubs" altrettanto clamorosi. Su tutti quello di When They See Us, la serie di Ava DuVernay sulla storia dei Cinque di Central Park, a favore di Catch-22, lo show prodotto da George Clooney e basato sul romanzo di Joseph Heller. L'assenza della mini-serie Netflix è stata subito notata dai fan, che sui social si sono scatenati con dei durissimi commenti.

Molti si sono sbalorditi per le assenze di This Is Us, Pose ed Euphoria, considerate tra le migliori serie dell'anno. Se Veep e la sua protagonista Julia Louis-Dreyfus hanno già fatto incetta di premi in passato e quindi la stagione conclusiva della serie non è stata candidata ai Globes 2020, spiccano le assenze della terza stagione di The Handmaid's Tale e dell'ottava e ultima di Game of Thrones. In questo caso, appare incomprensibile la nomination di Kit Harington tra i migliori attori protagonisti accanto a colleghi del calibro di Brian Cox e Tobias Menzies: avrebbe avuto più senso quella di Peter Dinklage. Così come ha colto di sorpresa i fan la mancanza in lista di Sandra Oh per Killing Eve, che ha invece strappato la candidatura come miglior serie drammatica.

Secondo voi quali sono le esclusioni più eccellenti tra queste nomination ai Golden Globes 2020?

Leggi anche

      Cerca