Mythic Quest, la prima serie comedy di Apple TV+

Mythic Quest è pronta a debuttare sulla piattaforma streaming Apple TV+, come confermato dall'azienda di Cupertino che nelle scorse ora ha condiviso anche la data di lancio della nuova serie comedy.

Presentata in anteprima durante la conferenza di Ubisoft all'E3 2019, Mythic Quest è la prima serie televisiva di genere comedy realizzata per la piattaforma streaming Apple TV+. Nei giorni scorsi la nota azienda di Cupertino, che aveva già rilasciato un breve trailer che trovate in apertura, ha annunciato che lo show sarà disponibile a partire dal mese di febbraio 2020.

La serie Mythic Quest segue le vicende di un importante studio di produzione di videogames che ha realizzato il più grande gioco di ruolo multiplayer di tutti i tempi e che adesso è impegnato a sviluppare un’importante espansione per il videogioco. A capo dello studio c'è Ian Grimm, interpretato da Rob McElhenney (autore di It's Always Sunny in Philadelphia), eccentrico direttore creativo. 

Apple TV+Mythic Quest

Il cast di Mythic Quest include poi, oltre al protagonista, F. Murray Abraham, nel ruolo dell'esperto C.W. Longbottom, Danny Pudi, in quello di Brad del reparto finanziario dello studio, Imani Hakim, nei panni dell'appassionata di videogiochi Dani, Charlotte Nicdao, è invece l'ingegnere capo Poppy, David Hornsby, interpreta David, Ashly Burch, nel ruolo della tester di giochi Rachel, e Jessie Ennis, in quello di Jo, l'assistente di David.

Creata dallo stesso Rob McElhenney (che figura anche tra i produttori esecutivi) insieme con Megan Ganz, la nuova serie comedy originale sarà composta da ben 9 episodi che saranno rilasciati tutti su Apple TV+ il 7 febbraio 2020.

Leggi anche

      Cerca