Ecco perché Ben Affleck ha lasciato il ruolo di Batman nel DCEU

Nel corso di un'intervista al The New York Times, Ben Affleck ha spiegato le reali motivazioni che lo hanno spinto ad abbandonare l'armatura di Batman.

Warner Bros./DC Un'immagine di Ben Affleck nei panni di Batman

Robert Pattinson è atteso nei panni del Cavaliere Oscuro nel nuovo The Batman, il film di Matt Reeves in uscita nel 2021 destinato a rilanciare il personaggio dei fumetti DC Comics.

Ora, nel corso di una intervista rilasciata al The New York Times, l'attore e regista americano Ben Affleck - ultimo interprete di Bruce Wayne sul grande schermo - ha raccontato le motivazioni che lo hanno spinto ad appendere il cappuccio al chiodo, dopo la sua partecipazione ai film di Zack Snyder Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League (oltre a un piccolo cameo in Suicide Squad, di David Ayer).

Stando alle parole di Affleck, la dipendenza dall'alcool lo ha costretto ad abbandonare in maniera definitiva il costume dell'Uomo Pipistrello, visto che nel momento in cui ha fatto leggere la sceneggiatura del suo The Batman (film che avrebbe dovuto dirigere e interpretare) gli è stato detto che il copione andava bene ma lui non era sicuramente troppo in forma per affrontare una prova del genere.

Ecco le dichiarazioni dell'attore:

Ho mostrato a qualcuno la sceneggiatura di The Batman. Hanno detto: 'Penso che il copione sia buono. Penso anche che tu berrai fino alla morte se passerai nuovamente quello che hai appena vissuto'.

Affleck ha poi chiarito la sua posizione, spiegando che gran parte del "crollo" è dovuto alla fine del suo matrimonio con l'attrice Jennifer Garner, concluso definitivamente nel 2018.

Ho bevuto in modo piuttosto normale per un lungo periodo di tempo. Quello che è successo è che ho iniziato a bere sempre di più quando il mio matrimonio ha iniziato a cadere a pezzi. Era il 2015 o il 2016. Il bere, ovviamente, ha creato altri problemi coniugali.

Ben Affleck è atteso nuovamente sul grande schermo con Tornare a vincere, diretto da Gavin O'Connor e in uscita nei cinema americani a marzo di quest'anno. Nel film, l'attore interpreta un disilluso allenatore di basket che ha problemi con l'alcool, il tutto mentre il suo matrimonio è ormai agli sgoccioli.

The Batman è invece previsto nelle sale cinematografiche statunitensi il 25 giugno 2021.

  • The Batman, il nuovo adattamento sull'eroe DC Comics, è atteso nei cinema americani per il 25 giugno 2021.

  • Al momento sono confermati Zoë Kravitz come Catwoman, Paul Dano nei panni dell'Enigmista e Colin Farrell nel ruolo del Pinguino.

Leggi anche

      Cerca