In Loki su Disney+ il villain Marvel combatterà per la sua identità

Disney/Marvel Studios L'attore Tom Hiddleston è Loki nel MCU

La serie televisiva di casa Marvel offrirà ai fan una visione diversa di Loki, esplorando la sua profonda crisi di identità.

Dopo aver ingolosito il pubblico americano, Disney+ ha finalmente fatto il suo grande debutto in gran parte del Vecchio Continente. Italia compresa

Dallo scorso 24 marzo, la piattaforma streaming della casa di Topolino è infatti disponibile anche nel Bel Paese, e mette già sul piatto una pletora di contenuti di intrattenimento da gustare su un po' tutti i device dotati di schermo in alta definizione e connessione di rete. Tra serie TV, film, documentari, corti e serie animate, il servizio spazia tra cinque macro aree: Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.

Capirete allora che l'offerta è tanto variegata quanto allettante, e per altro promette di espandersi nel prossimo futuro. 

Molti di voi già sapranno che Marvel Studios e Disney sono ad esempio al lavoro su ben sei serie televisive supereroistiche pensate per debuttare solo su Disney Plus, tra cui una che esplorerà la vita di Loki. Il Dio del Tuono, e conturbante villain della Casa delle Idee, "giocherà" qui con i viaggi nel tempo, per uno show che non dovrà solo raccontare il post Avengers: Endgame, ma anche andare ad approfondire la Fase 4 del MCU - assieme a The Falcon and The Winter Soldier, WandaVision, Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk.

A vestire i panni del fratello di Thor sarà ancora una volta il talentuoso Tom Hiddleston, che in Endgame era riuscito a impadronirsi nuovamente del Tesseract e utilizzarlo per fuggire dall'Avengers Tower, cambiando le linee temporali. La serie di Loki partirà proprio da questo evento, ma cercherà di offrire ai fan una visione diversa del personaggio, con un focus sulla sua crisi d'identità - avuta tra la Fase 2 e la Fase 3 dell'universo dei cinecomic.

Lo showrunner Michael Waldron ha un piano ben preciso per il figlio adottivo di Odino, che ha raccontato durante il podcast di Forever Dogs, approfondendo la sua futura lotta interiore:

Penso che il tema più grande della serie sia il controllo della propria identità. Chi si è e chi si vuole essere. Sono davvero attratto dai personaggi che lottano per il controllo. Certamente vediamo che Loki nei primi dieci anni di film è fuori controllo nelle parti fondamentali della sua vita, è stato adottato e tutto ciò si manifesta attraverso la rabbia e il disprezzo verso la sua famiglia, anche se in realtà gli è affezionato. Nella serie esploreremo più a fondo questa ricerca del controllo e di un'identità più precisa.

Parole certamente interessanti quelle di Waldron, e che promettono una narrazione (anche) intimista. Affiancata da una buona dose d'azione, immancabile in una produzione Marvel. 

Loki sarà disponibile su Disney+ nella primavera 2021, salvo ulteriori blocchi alle riprese.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.