La Casa di Carta: il Professore tornerà single? Le dichiarazioni di Álvaro Morte

Rivedremo il Professore da solo, senza Lisbona? È il desiderio dell’attore Álvaro Morte, che spera di ritrovare il proprio personaggio nella condizione iniziale, quella di un uomo timido, asociale e solitario.

Netflix Una scena del Professore ne La Casa di Carta

La quarta stagione de La Casa di Carta ha ri-coronato il sogno romantico di Lisbona e del Professore, separati crudelmente da un piano diabolico di Alicia alla fine della terza stagione.

L’ex ispettore Murillo e il criminale più geniale di Madrid si sono ritrovati con un nuovo piano per reinserire Raquel all’interno della Banca di Spagna, facendola planare sul tetto con uno stratagemma e ricongiungendola ai compagni.

Per chi non lo ricordasse, non era previsto alcun coinvolgimento sentimentale (con i compagni e tantomeno con gli avversari) nelle regole fissate inizialmente da Sergio Marquina. E invece è stato lui stesso a infrangerle (oltre agli altri), innamorandosi inaspettatamente dell’ispettore che gli dava la caccia.

La loro storia d’amore, romantica e particolare, è uno dei capisaldi della storia, ma attenzione! Un parere criptico potrebbe far presagire un vicino capolinea.

Il Professore e Lisbona si lasceranno?

Per ora i destini di Sergio e Raquel sono stati intrecciati fin dall’inizio. Dopo aver conosciuto la donna, la mente del gruppo si è svestita della propria corazza di timidezza e asocialità e ha accolto, non senza remore, una nuova “educazione sentimentale” accogliendo Lisbona nella banda e nella sua vita.

Al Chelsea Film Festival, però, l’attore Álvaro Morte, che interpreta il ruolo del Professore, ha dichiarato che in futuro gli piacerebbe vedere il suo personaggio agire da solo. E che se immagina il gran finale della storia, Sergio sarebbe single. Le sue dichiarazioni sono state riportate da Express.

Sono consapevole che questo commento mi renderà impopolare. Il Professore era un ragazzo molto strano e molto solo, e quello che è successo con la banda e la sua storia d’amore rappresentano solo un piccolo capitolo della sua vita.

NetflixUna scena de La Casa di Carta con il Professore
Il Professore tornerà single?

Álvaro Morte spererebbe di vedere il suo Sergio di nuovo in solitaria.

Se parliamo della fine del personaggio, credo che a un certo punto mi piacerebbe vederlo tornare a quella solitudine, alla vita solitaria a cui era abituato e in cui sembrava più a proprio agio.

L’attrice Itziar Ituño, che interpreta Raquel, sembra quasi allineata: l'interprete della fidanzata di Sergio trova coerente che il suo personaggio desideri prendere fiato dal piano per rivedere la sua famiglia, che al momento si trova nelle Filippine.

Raquel vorrebbe vedere sua madre e sua figlia.

Un futuro con il Professore single, però, significherebbe per forza una rottura o la morte di Raquel.

Eppure la love story tra i due personaggi (inizialmente schierati in fazioni opposte) rappresenta un perno fondamentale della storia. Dopo tutte le peripezie affrontate, è davvero possibile pensare al Professore senza Lisbona? Non sarebbe un'involuzione?

Chiaramente si tratta solo dell'opinione di un attore e non è in alcun modo considerabile uno spoiler sulla quinta stagione. Eppure, allo stesso tempo, nulla vieta di pensare che le cose andranno davvero così e che Álvaro Morte stia solo preparando il pubblico a qualcosa che potrebbe già essere in programma.

I rumor e le anticipazioni su La Casa di Carta 5

Fioccano fan theory sulla quinta stagione della serie spagnola, che non sappiamo quando potrebbe effettivamente sbarcare su Netflix (il Covid-19 ha congelato tutte le produzioni e i set in lavorazione).

C’è chi parla di uno spoiler nascosto tra i titoli di coda.

Dopo il finale con il faccia a faccia tra Sergio e Alicia, sentiamo proprio la voce dell’attrice che interpreta l’ispettore, Najwa Nimri, cantare Bella Ciao. Potrebbe essere una coincidenza, un depistaggio, o forse un’indicazione su come proseguirà la storia: forse Alicia seguirà le orme della collega Raquel ed entrerà nella banda?

In generale sembra che la storia sia destinata a ripetersi.

Come avveniva nella seconda stagione, il gruppo è intrappolato all’interno della Banca di Spagna e deve in qualche modo uscire. La prima volta, quando si trattava della Zecca di Stato, è stato il sacrificio di Berlino a salvare tutti. Ora, se ripercorreremo le stesse orme, il personaggio candidato al gesto eroico potrebbe essere Palermo. Oppure Helsinki.

Entrambi hanno sofferto, ma sono usciti da questa esperienza completamente trasformati.

Secondo questa linea di pensiero, c'è chi pensa che Alicia (il nuovo ispettore) svilupperà una storia con il Professore. E chi pensa che la donna, rimasta vedova da poco, sia in realtà Tatiana, la moglie di Berlino.

NetflixRaquel Murillo contro Alicia Sierra ne La Casa di Carta
Scontro tra ispettori

Un altro filone porta invece alla possibilità che le carte si stravolgano e lo scenario futuro veda Tokyo come Professoressa.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere Sergio di nuovo single e isolato, completamente concentrato sui propri piani?

Leggi anche

      Cerca