Daniel Sharman da I Medici a Cursed: tutto quello che devi sapere sull'attore britannico

Netflix Daniel Sharman in Cursed

L'infanzia in teatro, le teen serie goth, I Medici, fino all'arrivo a Cursed, la riscrittura della storia di re Artù: tutto su Daniel Sharman, britannico amato da un pubblico multigenerazionale e trasversale.

Sul grande e piccolo schermo è stato Lorenzo il Magnifico, il Monaco Piangente, un licantropo, un vampiro, Ares.

Daniel Sharman è londinese e si è formato fin da bambino con il teatro shakespeariano. Ombroso, poliedrico ed eclettico proprio come il simbolo di potere fiorentino che rappresenta nella serie Rai, misterioso come il suo personaggio in Cursed, è un appassionato di politica e un globetrotter.

Daniel Sharman è entrato nei televisori e nei cuori degli italiani con il ruolo di Lorenzo il Magnifico nella seconda stagione de I Medici, dopo aver stregato gli appassionati di serie come come Teen Wolf o The Walking Dead. Nel luglio 2020 ha debuttato nella serie fantasy di Netflix al fianco di Katherine Langford.

Ecco tutto quello che c’è sapere sul 34enne britannico e i suoi ruoli sfaccettati per il cinema e la TV.

L’infanzia di Daniel Sharman: il debutto in teatro

Daniel Sharman ha quasi imparato prima a recitare che a parlare. Classe 1986, a soli 9 anni è stato selezionato dalla Royal Shakespeare Company tra centinaia di bambini. All’età delle scuole medie, quindi, respirava già Macbeth o Enrico VI e, adesso che è adulto, ricorda questo periodo con tenerezza e nostalgia, come ha rivelato in un’intervista a VMAN.

Vivere da bambino Macbeth e Henry VI, con l'armatura, il sangue e tutto, è stato fantastico. È stata l’esperienza migliore di sempre.

Nel frattempo Daniel sperimentava anche l’ebbrezza della macchina da presa: a 16 anni è apparso ne Il caso Winslow. Successivamente, dopo aver studiato alla Arts Educational School, si è laureato in recitazione alla London Academy of Music and Dramatic Art.

Finita l'università, per lui si sono spalancate le porte del successo internazionale.

I ruoli più importanti

Ares in Immortals

Uno dei suoi primi ruoli importanti è stato quello di Ares in Immortals, fantasy diretto nel 2010 da Tarsem Singh Dhandwar. Al suo fianco, l’allora 24enne Daniel Sharman si è trovato accanto a un cast di stelle, da Henry Cavill a Freida Pinto, da Mickey Rourke a Luke Evans nei ruoli dei vari dèi.

Isaac Lahey in Teen Wolf

A Daniel Sharman è stato offerto succesivamente il ruolo di Isaac Lahey, uno studente-licantropo in Teen Wolf. Si tratta di un personaggio secondario, che fa la sua apparizione dalla seconda stagione della serie.

Isaac è un teenager di Beacon Hills che studia alla Beacon Hills High School, liceo che l’ha arruolato nella squadra di lacrosse. Vive con il padre, ma subisce continui maltrattamenti. 

Morso dal licantropo Derek Hale, entra a far parte della squadra dei suoi lupi mannari insieme a Erica Reyes e Vernon Boyd. Isaac appare anche nella terza stagione della serie, dove s’innamora di Allison, ex fidanzata del suo amico Scott, con la quale svilupperà una relazione. Dopo una serie di vicissitudini, Isaac lascia Beacon Hills alla fine della terza stagione, e parte per la Francia con Chris Argent, che per lui è diventato una sorta di padre.

Kaleb Westphall in The Originals

Nel 2014 Daniel Sharman entra a far parte del cast di The Originals nel ruolo di Kaleb, uno stregone appartenente congrega del quartiere francese. Proprio come Isaac, anche Kaleb aveva una storia familiare controversa. Kaleb è stato sotto il controllo dello spirito di Kol Mikaelson (il Vampiro Originale) fino alla morte di entrambi per mano di Finn Mikaelson.

Troy Otto in Fear the Walking Dead

In Fear the Walking Dead, spin-off e prequel della celebre serie TV The Walking Dead, Daniel Sharman interpreta Troy Otto, figlio minore di Jeremiah e Tracy Otto.

Troy è uno dei personaggi principali: ha un temperamento selvaggio e carismatico non privo di una vena di crudeltà. Sospettoso e diffidente, Troy è un sopravvissuto all’Apocalisse zombie e abitante del Broke Jaw Ranch, il ranch fondato da suo padre e convertito a rifugio dei survivor.

I Medici – il ruolo di Lorenzo il Magnifico

Daniel Sharman è entrato a far parte del cast de I Medici (Medici: Masters of Florence - The Magnificent) nell’estate 2017.

L’attore britannico ha il ruolo di una figura fondamentale per l'epoca del Rinascimento italiano: appassionato di arte e cultura, Lorenzo era scrittore, poeta e umanista ma era dotato anche di una spiccata abilità politica. A lui si deve il momento di massimo splendore di Firenze e i circoli di letterati, pittori e intellettuali del tempo, da Pico della Mirandola a un giovane Botticelli. Nella seconda stagione della serie vediamo Lorenzo e il fratello Giuliano (Bradley James) fronteggiare la crisi familiare e finanziaria nonché la congiura dei Pazzi.

In modo intelligente e brillante, Lorenzo riesce a ridare slancio e splendore alla propria famiglia, al Banco dei Medici (la più grande banca europea del 1400) ma anche all’intera città, grazie alle sue iniziative che coinvolgono gli artisti e i letterati fiorentini.

Rai 1Daniel Sharman ne I Medici
Daniel Sharman è Lorenzo il Magnifico

Bello, carismatico, geniale, Lorenzo il Magnifico ha trovato nell’interpretazione chiaroscurale di Sharman una riattualizzazione della sua figura, così importante nel 1400 ma anche da un punto di vista più contemporaneo.

Il grande successo di pubblico e critica de I Medici e l'arrivo di Cursed hanno rilanciato l’astro di Daniel Sharman, che ormai ha sorpassato da tempo il mondo delle serie teen o sugli zombie per affermarsi a un livello più adulto.

Cursed - Il Monaco Piangente

Daniel Sharman appare anche nella riscrittura della storia di Re Artù in chiave empowerment, dal punto di vista di Nimue, interpretata da Katherine Langford. La serie, creata da Frank Miller, è di genere fantasy ed è disponibile su Netflix dal 17 luglio 2020.

Sharman interpreta "Il Monaco Piangente" (Weeping Monk), un personaggio controverso, un religioso pronto a sguainare la spada.

Ecco un passaggio del libro illustrato di Frank Miller e Thomas Wheeler da cui è tratta la serie:

Il Monaco Piangente aveva il respiro affannoso e pesante. Gli si era spezzato qualcosa dentro. Il braccio sinistro gli pendeva inerte sul fianco e con la mano destra teneva la spada. Il terreno era coperto dai corpi sussultanti dei soldati della Trinità.

Daniel Sharman è fidanzato? Le relazioni prima e dopo Crystal Reed

Non si sa molto delle relazioni di Daniel Sharman e delle sue storie d’amore. Di bell’aspetto, carismatico, affascinante, l’attore potrebbe essere considerato un rubacuori ma sappiamo che, per almeno due anni, ha donato il proprio alla co-star di Teen Wolf Crystal Reed, che interpretava Allison (la ragazza di cui il suo personaggio Isaac, ironia della sorte, s’innamorava). I due hanno iniziato a uscire nel 2011, prima ancora che Crystal, che ha un anno in più di Daniel, divorziasse dal primo marito.

Poi però, nel 2013, la relazione è terminata e di Sharman sappiamo che, successivamente, ha frequentato anche la conduttrice e modella inglese Asha Leo nel 2015.

Nel 2014 si è parlato anche di una storia-lampo con Gigi Hadid, mai confermata o smentita dai diretti interessati. Al momento Daniel Sharman risulterebbe single o, in ogni caso, tiene le informazioni sulla propria vita privata protette dalla ribalta dei tabloid e dei social media.

Attivismo politico

Daniel Sharman è schierato politicamente e non ha nascosto la propria passione per la politica sia inglese che americana. Non è raro che promuova su Twitter o Instagram delle cause in cui crede.

Ad esempio, ha sostenuto Bernie Sanders, del Partito Democratico, candidato alle primarie delle elezioni presidenziali americane del 2016. Anche l’ex fidanzata di Daniel, Crystal Reed, è un’attivista politica e ha sostenuto Hillary Clinton.

Curiosità

GiferDaniel Sharman sorride
Tutte le curiosità su Daniel Sharman

Ecco qualche segreto che (forse) non tutti sanno sull'attore britannico.

  • è alto 1 metro e 88 centimetri
  • si definisce molto competitivo
  • per il film Immortals si è allenato duramente, arrivando a correre per 16 chilometri al giorno e sottoponendosi a una dieta composta da frullati proteici, tacchino e gamberetti
  • è un tifoso dell’Arsenal FC
  • ama girare per musei
  • ama i viaggi
  • ama lo sci e gli altri sport invernali
  • non ha mai divulgato alcuna informazione sui genitori e il resto della famiglia

Profili social

Instagram

Sul suo profilo Instagram Daniel Sharman è molto attivo: condivide numerosi scatti di viaggi in zone lontane: una delle sue ultime destinazioni è stata il Sudan.

Mostra anche primi piani o momenti di backstage mentre si trova sul set, o di promozione dei progetti che lo coinvolgono.

Twitter

Anche su Twitter Sharman è molto attivo, e utilizza questo social per sponsorizzare le serie e i film in cui recita ma soprattutto per portare avanti le proprie cause e le battaglie politiche e sociali, come questa vendita di magliette il cui ricavato andrà a favore delle popolazioni del Sudan.

Che ne pensate? Anche voi siete fan del notevole Sharman?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.