The Umbrella Academy, il cast parla delle idee per uno spin-off

Netflix Vanya in Umbrella Academy

Il cast e il creatore di The Umbrella Academy vorrebbero realizzare uno spin-off! Ecco le loro idee.

The Umbrella Academy sta scalando piano piano le classifiche nei cuori del pubblico.

Se avete già visto la seconda stagione - disponibile su Netflix dal 31 luglio 2020 - vi sarete fatti diverse domande, tra cui quella fondamentale: quando uscirà la terza stagione? Ebbene, otre a vedere le nuove avventure di The Umbrella Academy (ancora in attesa di rinnovo ufficiale), i fan potrebbero avere la fortuna di assistere anche a uno spin-off. Ne hanno parlato lo showrunner Steve Blackman e gli attori Robert Sheehan e Tom Hopper, ovvero i volti di Klaus e Luther, in una intervista al sito Digital Spy.

Blackman ha dichiarato:

Klaus e Ben o Klaus e Diego: una di queste due coppie potrebbe avere uno spin-off splendido. Penso che si potrebbe fare una miniserie da 4 o 6 episodi e sarebbe grandiosa. Penso che persino Robert potrebbe fare da solo la sua miniserie dedicata a Klaus.

NetflixKlaus
Klaus è un santone nella seconda stagione di The Umbrella Academy

Sheehan si è mostrato d'accordo con lo showrunner, dicendo anche che c'è molto da raccontare sul passato di Klaus e sul rapporto che lui ha avuto con la sua famiglia.

Poi, nell'intervista, l'attore ha ovviamente detto che amerebbe essere il protagonista dello spin-off:

Ho amato tutta l'esperienza [sul set di Umbrella Academy, n.d.R.]. Interpretare Klaus non mi fa sentire come se lo stessi facendo per lavoro. È davvero divertente ed è come attingere a una buona dose di energia positiva. Viene abbastanza naturale interpretarlo. Il personaggio è una grande fonte di energia. Avere di più di tutto questo? Ma certamente, credo che io e il signor Hopper abbiamo ancora dei conti in sospeso sullo schermo, quindi dovremmo fare di più insieme, nello show o in uno spin-off.

NetflixLuther interpretato da Tom Hopper
Luther nella seconda stagione di The Umbrella Academy

Tom Hopper gli ha risposto confermando la loro intesa:

Adoro anche io la dinamica tra Klaus e Luther, sono una bella coppia perché l'uno è l'opposto dell'altro. Sento che c'è tanto da sperimentare nella dinamica tra i due.

NetflixDiego
Diego interpretato da David Castañeda

Di spin-off ne ha parlato anche David Castañeda che nello show targato Netflix interpreta Diego.

In una intervista separata di Digital Spy, Castañeda ha detto che sarebbe fantastico se ci fosse uno spin-off su Diego. Inoltre, ha anche già l'idea per il suo sviluppo, che vedrebbe Diego impegnato in una realtà alternativa molto simile a quella in cui viviamo, dove però non ha nessuna identità ed è visto come un immigrato. Nella storia immaginata da Castañeda, il padre dell'Umbrella Academy non esiste e Diego, che conosce la loro storia, deve trovare il modo di far ricongiungere tutti i fratelli. In questa realtà, i membri dell'Umbrella Academy hanno i poteri ma hanno anche una vita relativamente normale con dei posti di lavoro ordinari.

Un'altra idea esposta da Castañeda è quella di concentrarsi sul trio formato da Diego, Vanya e Klaus. L'attore fa riferimento a un particolare momento della storia vista nel fumetto The Umbrella Academy: Dallas dove loro lavorano insieme e che, secondo il suggerimento dell'intervistatore e in accordo con l'attore, potrebbe essere un flashback da inserire nella terza stagione.

Qui sotto si può vedere il fumetto indicato dall'attore:

Way, Gerard Umbrella Academy 2 – Dallas
Way, Gerard

Umbrella Academy 2 – Dallas

7,47 €

Certamente sembra più fattibile uno spin-off incentrato su Klaus e la sua setta: voi che ne pensate?

      Cerca