We Are Who We Are: il nuovo trailer della serie in arrivo a ottobre

Amicizia, primi amori, legami famigliari, incomprensioni, pregiudizi... C'è tutto questo, ma anche molto altro, nel nuovo e lungo trailer di We Are Who We Are, la serie TV di Luca Guadagnino che debutterà su Sky il prossimo 9 ottobre.

Non manca molto: l'appuntamento con We Are Who We Are, la serie di Luca Guadagnino, è per il 9 ottobre su Sky.

E in questo nuovo trailer della co-produzione Sky-HBO, i personaggi che avevamo già iniziato a conoscere con la prima presentazione e i loro legami appaiono molto più chiari.

Negli 8 episodi della prima stagione, ambientati in una base militare americana in Italia, nel Veneto, i figli dei soldati crescono insieme e affrontano nuove amicizie, i primi amori e quel turbine di cambiamenti che sconvolgono la vita durante l'adolescenza.

Fraser (Jack Dylan Grazer) e Caitlin (Hordan Kristine Seamon) diventano molto amici e s'interrogano su tutto ciò che condiziona le loro vite.

A cominciare dal desiderio di Caitlin di essere un maschio.

I legami che si creano da ragazzi sembrano destinati a durare per sempre. I pregiudizi degli altri, coloro che ci considerano "diversi" per qualsiasi ragione, dalle più banali alle più discriminatorie, fanno parte di ciò che tutti, o quasi, prima o poi dobbiamo affrontare. 

In questo nuovo, lungo e illuminante trailer, We Are Who We Are mette a nudo le tematiche che ci aspettano, l'anima dei personaggi - più o meno giovani - e le difficoltà di vivere secondo uno stile determinato dalle scelte dei propri genitori, della loro carriera militare e dei trasferimenti che spesso devono affrontare.

Il mondo di We Are Who We Are è complesso, sfaccettato, ricco di sfumature che impareremo a riconoscere un episodio dopo l'altro.

Luca Guadagnino sa bene come catturare la nostra attenzione, ma soprattutto sa come toccare le corde del nostro cuore.

E a giudicare da quanto ci anticipa il nuovo trailer, We Are Who We Are si prepara a farlo con una serie TV tutta da vedere.

      Cerca