Thor: Love and Thunder, la produzione inizierà a gennaio del 2021

Marvel Studios Thor, dopo essere arrivato sulla Terra, guarda negli occhi Jane Foster

La produzione di Thor: Love and Thunder, con Chris Hemsworth, Tessa Thompson e Natalie Portman, inizierà a gennaio 2021.

Thor: Love and Thunder entrerà in lavorazione durante il mese di gennaio del 2021: le riprese avranno luogo, almeno inizialmente, in Australia. La nuova e attesissima avventura di Thor (Chris Hemsworth), Valchiria (Tessa Thompson) e Jane (Natalie Portman) giungerà sul grande schermo a febbraio 2022, tre settimane prima rispetto a The Batman e poco più di un mese prima rispetto a Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Marvel StudiosValchiria guarda Thor, all'interno di un ambiente strano

L'uscita statunitense del nuovo capitolo della saga dedicata al personaggio Marvel è stata anticipata dal 18 febbraio 2022 all’11 febbraio dello stesso anno. Non si esclude comunque che possano arrivare dei rinvii. Per la realizzazione del film sarà utilizzata la tecnologia The Volume, che dovrebbe semplificare la post-produzione (grazie all’ausilio di alcuni schermi in alta definizione sul set).

Thor: Love and Thunder sarà diretto da Taika Waititi, che ha già conquistato i fan del Marvel Cinematic Universe con Thor: Ragnarok. Il cineasta ha dichiarato che questo nuovo film sarà molto romantico. Natalie Portman tornerà a prestare il volto a Jane Foster, che qui dovrebbe diventare la Potente Thor. Chris Hemsworth interpreterà nuovamente il Dio del tuono e della tempesta.

Marvel StudiosThor e Jane sono abbracciati, mentre la città è sotto attacco

Thor 4 farà parte della Fase 4 del MCU, che inizierà con la serie televisiva WandaVision (in arrivo a fine 2020). Non ci resta che attendere ulteriori informazioni per quanto riguarda la trama ufficiale di questo nuovo capitolo della storia di Thor, in cui sarà anche trattata la battaglia di Jane Foster contro il cancro.

Fonte: ComicBook

Leggi anche

      Cerca