Rita Levi-Montalcini: le anticipazioni sul film TV Rai

Elena Sofia Ricci è Rita Levi-Montalcini nel nuovo film per la TV di Alberto Negrin che andrà in onda prossimamente su Rai 1. Ecco tutto quello che c'è da sapere, dalla trama al cast.

Rai Fiction/Cosmo Productions EU Elena Sofia Ricci è Rita Levi Montalcini

Sin da quando è stata annunciata la presenza del film TV Rita Levi-Montalcini tra le proposte invernali di casa Rai, le aspettative del pubblico sono salite alle stelle. D'altronde, il regista Alberto Negrin ha scelto una delle attrici più amate del panorama nostrano, Elena Sofia Ricci, per dare vita sullo schermo alla neurologa che, nel 1986, ha vinto il Premio Nobel per la medicina, entrando nella storia come prima donna italiana ad aver ottenuto il riconoscimento più ambito nel campo della ricerca. Una sfida avvincente, che verrà presto sottoposta all'attenzione dei telespettatori.

Co-prodotto da Rai Fiction e Cosmo Productions EU, Rita Levi-Montalcini è un film per la TV di 100 minuti, e anche questo è stato un elemento di sfida per Negrin come per il cast. Rendere sullo schermo la magnificenza e la grandezza di una scienziata come la Montalcini in un unico appuntamento, che andrà in onda su Rai 1 il 26 novembre in prima serata, alle 21:25, non è affatto una missione semplice.

Il film comincia sul finire della carriera di Rita Levi-Montalcini, frustrata per non essere riuscita a trovare un'adeguata applicazione clinica della sua scoperta, il Fattore di Accrescimento Nervoso (NGF). Nel film - si tratta di un escamotage narrativo fittizio, che non corrisponde a realtà - la scienziata ritrova lo slancio grazie a una piccola violinista, Elena (Elisa Carletti), che rischia di perdere la vista. L'incontro tra le due è l'espediente narrativo che il regista Alberto Negrin ha sfruttato per portare sullo schermo lo struggimento e il dilemma morale di Rita Levi-Montalcini, combattuta tra la paura di fallire e la sua comfort zone di scienziata ormai affermata in tutto il mondo.

Rai Fiction/Cosmo Productions EURita Levi-Montalcini è interpretata da Elena Sofia Ricci
Rita Levi-Montalcini è interpretata da Elena Sofia Ricci

Circa il suo film, Negrin ha dichiarato di essere stato più volte vittima, proprio come la Montalcini, della paura:

Riuscirò a 'raccontare', senza farne una biografia, un personaggio enorme e complesso come Rita Levi-Montalcini avendo solo 100 minuti a disposizione? Sarò in grado di evitare la terribile trappola della banalissima cristallizzazione santificatoria e istituzionale della donna sola, eroica e con l’aureola che, in un mondo tutto maschile, arriva predestinata come Giovanna d’Arco al traguardo del Nobel?

A mettere al sicuro Negrin e la sua opera filmica è stata la documentazione, puntuale e attenta. Il regista e il cast tutto non hanno solo selezionato materiali d'archivio, libri e vecchie interviste della scienziata, ma si sono anche confrontati con il resto del suo universo, a partire dal suo mentore, il Professore Giuseppe Levi, sino ad arrivare ai suoi più giovani collaboratori. Nulla è stato lasciato al caso.

La trama

Siamo nel 1986 e Rita Levi-Montalcini ha da poco vinto il Premio Nobel, ma continua a essere insoddisfatta. La scoperta per cui è stata insignita del prestigioso riconoscimento, infatti, risale alla metà degli anni '50: la scienziata è riuscita a individuare e isolare il Nerve Growth Factor (NGF) ossia l'elemento fino a quel momento sconosciuto in grado di permettere alle fibre nervose di rigenerarsi. Tuttavia, nonostante la grandezza della scoperta, nessun'applicazione clinica sperimentata ha mai avuto successo.

La scienziata, però, si imbatte nella piccola Elena, una giovane violinista di soli 12 anni che rischia di diventare cieca a causa di una patologia di origine neurologica molto rara alla cornea. Il collaboratore Franco (Luca Angeletti) ha un'intuizione e convince la sua mentore a tentare il tutto per tutto pur di salvare Elena: la Montalcini non sembra intenzionata ad accettare la sfida, ormai troppo delusa dai fallimenti passati. Tuttavia, incontrare Elena le fa tornare la voglia di rimettersi in gioco.

Rai Fiction/Cosmo Productions EUL'incontro con Elena riporta la Montalcini in laboratorio
L'incontro con Elena riporta la Montalcini in laboratorio

Con il collaboratore di sempre, Franco, e un giovane oculista, Lamberti (Ernesto D'Argenio), torna in laboratorio e cerca in qualsiasi modo di raggiungere l'obiettivo: il Nerve Growth Factor (NGF) viene finalmente sintetizzato sotto forma di collirio. Sarà Rita stessa a portarlo a Elena e ad assisterla durante le cure, in attesa di sapere se riacquisterà definitivamente la vista.

Il cast

La scelta del cast ha giocato un ruolo importantissimo per Alberto Negrin, a partire dalla protagonista Elena Sofia Ricci. L'attrice è stata sottoposta a lunghissime sessioni di trucco per assomigliare quanto più possibile a Rita Levi-Montalcini.

Il regista ha spiegato:

Risolutiva e preziosissima è stata la presenza di attori straordinari come Elena Sofia Ricci, quotidianamente sottoposta a un invecchiamento di oltre 4 ore frutto di intere giornate di prove e correzioni preliminari che le lasciavano sul viso, che era interamente coperto da un calco di gesso, solo due piccoli forellini per poter respirare dal naso. Si è sottoposta alle prove con un'abnegazione assoluta. 

Negrin ha speso parole ricche d'entusiasmo anche circa gli altri attori del cast e, in particolare, per l'esordiente Elisa Carletti, la piccola Elena nel film:

Elisa è una sorprendente violinista di soli 12 anni che non aveva mai recitato.

Ecco il cast completo:

  • Elena Sofia Ricci (Rita Levi-Montalcini)
  • Franco (Luca Angeletti)
  • Lamberti (Ernesto D'Argenio)
  • Rita da giovane (Carolina Sala)
  • Padre di Elena (Francesco Procopio)
  • Madre di Elena (Katia Greco)
  • Elena (Elisa Carletti)
  • Governante (Dora Romano)
  • Moglie di Franco (Morena Gentile)
  • Prof Canò (Andrea Lolli)
  • Guido (Matteo Olivetti)
  • Prof. Poli-Richeter (Maurizio Donadoni)
  • Prof. Giuseppe Levi (Franco Castellano)

Vi ricordiamo che Rita Levi-Montalcini andrà in onda giovedì 26 novembre in prima serata su Rai 1, alle 21:25. Il film sarà disponibile per la visione in streaming su RaiPlay.

  • A interpretare il Premio Nobel Rita Levi-Montalcini è l'attrice Elena Sofia Ricci, nota al grande pubblico per fiction Rai di grande successo come Che Dio ci aiuti e Vivi e lascia vivere.

  • Il film TV Rita Levi-Montalcini di Alberto Negrin con Elena Sofia Ricci andrà in onda su Rai 1 in prima serata, alle 21:25, giovedì 26 novembre.

Leggi anche

      Cerca