Spider-Man 3: cosa sappiamo del ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield

Si fanno sempre più concrete le possibilità di rivedere Tobey Maguire e Andrew Garfield nei panni dell'Arrampicamuri. Lo Spider-Verse è alle porte?

Marvel/Sony Tobey Maguire come Spider-Man

Spider-Man 3 è il terzo capitolo (ancora senza titolo ufficiale) della saga di film standalone dedicata all'Arrampicamuri del Marvel Cinematic Universe, interpretato nuovamente da Tom Holland.

Il film, stando alle poche informazioni rilasciate, potrebbe includere il tanto agognato multiverso, proponendo di fatto più versioni dell'eroe in calzamaglia in un'unica pellicola (un concetto già espresso con assoluto successo nella pellicola animata Spider-Man: Un Nuovo Universo).

I più accreditati sono (ovviamente) Tobey Maguire e Andrew Garfield, interpreti del personaggio di Peter Parker nelle rispettive saghe cinematografiche prodotte da Sony, ossia la trilogia diretta da Sam Raimi (2002-2007) e i due capitoli di The Amazing Spider-Man (diretti da Marc Webb nel 2012 e nel 2014).

Stando a quanto riportato da Collider, sembra che la major sia attualmente in trattative per portare nel cast quattro volti storici legati ai vecchi film di Spider-Man, tra cui Garfield e Kirsten Dunst (interprete di Mary Jane nella trilogia di Raimi), con Maguire ancora impegnato nelle negoziazioni.

Anche Emma Stone dovrebbe tornare nei panni di Gwen Stacy direttamente da The Amazing Spider-Man, sebbene l'attuale gravidanza dell'attrice potrebbe in qualche modo mettere in discussione la sua partecipazione.

Nonostante quindi manchi l'ufficialità definitiva da parte di Sony e Marvel, sembra proprio che per il terzo capitolo delle avventure di Spidey la Casa delle Idee abbia davvero intenzione di fare le cose in grande. Dopotutto, è già stato confermato che Jamie Foxx tornerà a interpretare il villain Electro, sebbene la versione che vedremo in sala sarà sensibilmente diversa da quanto visto in The Amazing Spider-Man 2, come preannunciato dallo stesso attore.

Ma non solo: The Hollywood Reporter ha dato per certa anche la partecipazione di Alfred Molina nei panni del Doctor Octopus (celebre cattivo apparso nello Spider-man 2 di Raimi), cosa questa che darebbe man forte alla possibilità che alcuni storici villain dell'Uomo Ragno visti al cinema possano davvero tornare per un rendez-vous che manderà in estasi i fan dell'Arrampicamuri. 

Le riprese di Spider-Man 3 sono attualmente in corso nella città Atlanta. Jon Watts tornerà in cabina di regia, con Amy Pascal e Kevin Feige nelle vesti di produttori esecutivi.

Nel cast del film, oltre a Holland, troveremo anche Zendaya nei panni di Michelle M.J. Jones, Jacob Batalon nel ruolo di Ned, Marisa Tomei nei panni di Zia May, mentre Benedict Cumberbatch tornerà eccezionalmente a interpretare Doctor Strange. 

La data di uscita del film è stata fissata al 17 dicembre 2021. Inizialmente, la pellicola era attesa nelle sale per il 16 luglio 2021 negli USA, per poi essere rinviata al 5 novembre. A causa dell'emergenza sanitaria mondiale, Marvel Studios ha deciso di posticipare nuovamente la pellicola alla fine del prossimo anno.

Fonte: Collider

Leggi anche

      Cerca