Equinox, il trailer ufficiale della serie danese in arrivo su Netflix

In streaming su Netflix dal 30 dicembre, la serie TV con Danica Curcic racconta della misteriosa sparizione di un gruppo di studenti e del segreto sconvolgente che la sorella di una di loro scopre vent'anni dopo.

Mercoledì 30 dicembre 2020 Netflix pubblica in streaming Equinox, la serie TV creata da Tea Lindeburg a partire dal podcast di successo Equinox 1985 e proprio per questo attesa con grande interesse.

La regista danese è infatti considerata una sorta di rivelazione della televisione contemporanea europea, avendo già diretto le comedy Kødkataloget e Normalerweize. 

Stavolta, però, Lindeburg debutta da creatrice e showrunner confrontandosi con una materia completamente diversa: un mystery thriller a base di segreti e tensione, costruito oscillando continuamente nel tempo tra il passato e il presente.

Il trailer ufficiale, che potete gustare in apertura di questo articolo, fornisce un ricco antipasto di ciò che vedremo sulla piattaforma dalla grande N.

La storia di Equinox comincia con un evento che nel 1999 sconvolge la vita di Astrid, interpretata da Danica Curcic: Ida, la sorella maggiore della donna, è una dei 21 studenti che spariscono senza lasciare traccia appena terminato il liceo durante il tradizionale "tour de chambre".

Che fine hanno fatto questi ragazzi? Come e perché sono scomparsi nel nulla? Quella sparizione è successa davvero? Vent'anni dopo, Astrid fa la DJ in una radio danese e una sera, proprio durante il programma che conduce, riceve la chiamata di un uomo, Jakob Skipper, che riconosce come una delle vittime di quella sparizione.

I ricordi, i sogni premonitori e gli incubi legati a quell'avvenimento, in realtà, fanno parte da sempre della vita di Astrid. Da quell'evento enigmatico, un caso ormai chiuso per le autorità, sono sopravvissute soltanto tre persone, che forse sanno qualcosa. Astrid cerca di capire cosa sia davvero successo e indagando scopre il segreto sconvolgente che si nasconde dietro la scomparsa di Ida e dei suoi compagni di classe.

Apple Tree Productions/NetflixDanica Curcic in una scena della serie TV Equinox
Danica Curcic è Astrid nella serie Netflix Equinox

La promessa di Equinox è quella di arrivare all'origine di questo dramma soprannaturale, dove non sono solo le sorti dei diversi personaggi ad essere intrecciate, ma le dimensioni temporali e i mondi paralleli. Le immagini a tinte fosche del trailer promettono uno Scandi-noir dall'intreccio avvincente e dalla narrazione esoterica, una sorta di risposta danese a Dark, Stranger Things e The OA.

La produzione dietro Equinox è Apple Tree Productions, la società guidata da Piv Bernth e Lars Hermann che ha già firmato i successi di The Bridge, The Killing e Bedrag (Follow the Money). Apple Tree Productions ha prodotto la serie con ITV per Netflix e ha affidato la regia dei sei episodi della prima stagione a Søren Balle e Mads Matthiesen.

Nel cast, accanto a Curcic, ci sono Karoline Hamm, Lars Brygmann, Hanne Hedelund, Viola Martinsen, Fanny Bornedal, August Carter e Rasmus Hammerich.

Se siete amanti dei nordic noir e dei thriller metafisici, dentro Equinox troverete diversi elementi che vi andranno a genio. 

L'appuntamento è su Netflix a partire dal 30 dicembre, per salutare quest'annus horribilis tra toni grigi e lividi, riti di passaggio tra mondi e un realismo cupo e freddo dal fascino inquietante.

Leggi anche

      Cerca