Sia lode agli dei: Jaimie Alexander tornerà come Lady Sif in Thor: Love and Thunder

L'attrice Jaimie Alexander tornerà a vestire i panni di Lady Sif in Thor: Love and Thunder (e non solo).

Marvel Studios Un'immagine di Lady Sif

L'abbiamo vista nel primo Thor diretto da Kenneth Branagh (2011), per poi tornare anche in Thor: The Dark World (2013): stiamo parlando del personaggio di Lady Sif, interpretato dall'attrice Jaimie Alexander.

Apparsa nella serie TV Agents of S.H.I.E.L.D., Sif è stata del tutto assente in Thor: Ragnarok, diretto da Taika Waititi (2017). Ora, il magazine Deadline ha riportato in anteprima la notizia che la guerriera asgardiana ritornerà in Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo cinematografico dedicato al Dio del Tuono, diretto nuovamente da Waititi e interpretato ancora una volta da Chris Hemsworth.

Ma non è tutto: alcune fonti assicurano anche che l'eroina dovrebbe comparire anche in Loki, la nuova serie TV Marvel dedicata al Dio dell'Inganno (interpretato da Tom Hiddleston) prevista nei prossimi mesi in esclusiva sul catalogo Disney+. Al momento, Marvel Studios non ha ufficialmente confermato la presenza di Jaimie Alexander nel cast dei nuovi progetti legati all'universo di Thor.

I registi di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame - ossi Anthony e Joe Russo - hanno confermato nel 2018 (via HuffPost) che Sif è "morta" a seguito dello schiocco di Thanos visto nelle drammatiche battute finali di Infinity War. Stando alla linea narrativa principale, l'eroina dovrebbe essere "risorta" dopo lo schiocco di Hulk in Endgame (in grado di riportare in vita tutta la metà delle forme di vita dell'universo spazzata via dal Titano Pazzo).

Lady Sif è stata creata da Stan Lee e Jack Kirby tra le pagine dei fumetti Marvel, più precisamente il numero 102 di Journey into Mystery, uscito durante il mese di marzo del lontano 1964.

Ispirata all'omonima dea della mitologia norrena, Sif è nota per essere amica e alleata di Balder (personaggio al momento mai apparso nel Marvel Cinematic Universe), di Hogun (Tadanobu Asano), di Fandral (Joshua Dallas), di Volstagg (Ray Stevenson) e, ultimo ma non meno importante, di Thor, col quale condivide spesso e volentieri anche una sorta di relazione sentimentale (tra alti e bassi).

La data di uscita di Thor: Love and Thunder è fissata al momento per il 6 maggio 2022. Il cast della pellicola vedrà, oltre alla presenza di Hemsworth, anche Natalie Portman, Chris Pratt, Tessa Thompson e Christian Bale.

La presenza di quest’ultimo è stata confermata ufficialmente durante l’Investor Day 2020 di Disney: l'ex Batman della trilogia di Christopher Nolan interpreterà infatti Gorr - il macellatore di Dei, uno dei villain più temibili tra quelli visti tra le pagine dei fumetti dedicate al guerriero asgardiano.

Fonte: Deadline

Leggi anche

      Cerca