20 film simili ad After, per chi ama le storie d'amore tormentate

Avete visto già mille volte After e cercate qualche nuovo amore tormentato in cui perdervi? Ecco per voi la lista composta da 20 film e serie TV da vedere se non riuscite a fare a meno del romanticismo, anche nei suoi toni più turbolenti.

01 Distribution 20 film da vedere se sei fan di After

Il successo della saga di After ha toccato risultati planetari. Non solo i libri della scrittrice Anna Todd hanno ricevuto negli ultimi anni il più alto seguito per una serie di romanzi young adult, arrivando a ben cinque libri, un prequel e quattro spin-off, ma hanno fatto esplodere il box office mondiale con le loro trasposizioni cinematografiche.

Il primo film di After è uscito nel 2019, stesso anno in cui viene confermata l’uscita del suo sequel, in sala solamente un anno dopo. È, infatti, del 2020, adattamento del secondo capitolo After - Un cuore in mille pezzi, che al botteghino è riuscito a superare al suo esordio - in un anno anche particolare come quello di una pandemia - un film da milioni di dollari come il Tenet di Christopher Nolan. 

After 2 vede tornare come suoi protagonisti Hero Fiennes Tiffin, nipote dell’attore Ralph Fiennes, nel ruolo del tenebroso Hardin Scott, mentre Josephine Langford, anche lei sorella della nota Katherine Langford della serie Netflix Tredici, è nuovamente Tessa Young, giovane studentessa diligente e assennata.

Mentre i sequel 3 e 4 della serie sono stati confermati per la loro trasposizione cinematografica, con i titoli originali After We Fell e After Ever Happy, ecco una lista di 20 opere tra film e serie TV con cui sopperire all’attesa della loro uscita. Un elenco di opere che esplorano vari generi, dal semplice dramma fino alle tinte più fantasy, tutte incentrate su amori tormentati, non corrisposti, difficili da raggiungere, per chi ha amato e continua ad amare i teen drama.

PICKWICK BIG Libro After di Anna Todd
PICKWICK BIG

Libro After di Anna Todd

12,35 €

1) Twilight 

Partiamo subito con il più classico dei teen movie, un film che ha segnato una generazione e che, a distanza di anni, ha ancora una schiera di fan e fedelissimi. Per gli amanti di After i romanzi e i film di Twilight sono un must che non deve assolutamente mancare. La storia tra Bella e Edward, quei Kristen Stewart e Robert Pattinson negli anni diventati tra gli attori più talentosi della scena cinematografica, è l’epopea del tormento e dell’impossibilità dello stare insieme. Cosa può esserci infatti di più pericoloso di una relazione tra un’umana e un vampiro?

Twilight fa la sua prima comparsa nelle librerie nel 2005 e arriva in sala nel 2008. Al romanzo e al film seguiranno i sequel, ognuno dedicato alla relazione tra quel "leone pazzo e masochista” che si innamorò della giovane Bella. Ma, visto che i fan non ne hanno mai abbastanza, ecco che dopo dieci anni arriva l’attesissimo spin-off sempre della scrittrice Stephenie Meyer ossia Midnight Sun, che ribalta il punto di vista della storia, raccontata questa volta dal vampiro stesso.

2) A un metro da te 

A un metro da te è il primo cancer movie che citiamo nella nostra lista, ma non sarà affatto l’ultimo. Il teen drama con protagonisti Haley Lu Richardson e Cole Sprouse è diretto dal Justin Baldoni conosciuto ai più per il suo ruolo di Rafael Solano nella serie Jane the Virgin. Alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa Baldoni racconta la storia di Stella Grant, giovane ragazza affetta da fibrosi cistica. Un giorno Stella incontrerà in ospedale Will, anche lui affetto dalla stessa malattia genetica, che cerca di curare attraverso una terapia sperimentale.

Il titolo A un metro da te prende esattamente il nome dalla distanza che deve intercorrere tra i protagonisti affinché questi possano stare al sicuro. Ma quanto è difficile non poter avvicinarsi alla persona che si ama? Prendendo spunto dalla vera storia della youtuber e attivista Claire Wineland, A un metro da te esce nel 2019, mentre nel 2018 la scrittrice Rachel Lippincott pubblica la trasposizione letteraria omonima - il titolo originale del film è Five Feet Apart

3) 10 cose che odio di te 

Con 10 cose che odio di te sarà il cuore di molti a sussultare. Quello con Julia Stiles e Heath Ledger è uno dei film per eccellenza per chi non sa resistere alle rom-com in cui i due protagonisti all’inizio non si piacciono affatto e, alla fine, finiscono per innamorarsi. Una storia liceale ambientata tra i banchi di scuola e i campi da football, mentre nelle casse risuona il brano Can’t Take My Eyes Off You, cantato per l’occasione dal personaggio di Patrick Verona. 

Il film diretto da Gil Junger è un classico degli anni Novanta e basa il proprio soggetto sull’opera La bisbetica domata di William Shakespeare. Il tono è ovviamente più pop rispetto alla pièce teatrale e offre tutta la dolcezza dell’attore Heath Ledger, di cui è davvero difficile non rimanere incantati.

4) Riverdale

Cominciamo con le serie TV. Se siete appassionati di After non potete farvi mancare Riverdale, la serie teen che ha monopolizzato l’attenzione del pubblico giovane negli ultimi anni. L’operazione ideata da Roberto Aguirre-Sacasa è basata sui personaggi della Archie Comics, una casa di produzione di fumetti dedicata a un pubblico di giovani adolescenti. Tra i componenti principali del cast ci sono KJ Apa, Cole Sprouse - stesso attore di A un metro da te -, Lili Reinhart, Camila Mendes e Madelaine Petsch. La serie sembrerebbe ambientata nel medesimo universo della serie Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina.

Riverdale conta al momento quattro stagioni mentre la quinta è stata confermata. Nel giro di pochi anni è riuscita a imporsi come un piccolo cult per giovanissimi, grazie soprattutto all’autoironia con cui gestisce gli stereotipi dei suoi personaggi, pur nella loro prevedibilità. Una sorta di Dawson’s Creek, ma con tinte enigmatiche e molti più misteri.

5) Noi siamo infinito 

Tra i più profondi e intimi ritratti adolescenziali degli ultimi anni, il cinema ci ha donato Noi siamo infinito, pellicola tratta dal romanzo epistolare Ragazzo da parete scritto da Stephen Chbosky, che si fa anche sceneggiatore e regista del film uscito nel 2012. Il film vede protagonista Logan Lerman nel ruolo di Charlie Kelmeckis e ad affiancarlo sono i giovanissimi Emma Watson, la nostra Hermione Granger della saga di Harry Potter, e Ezra Miller, che anni dopo avrebbe vestito i panni supereroistici di Flash nell’universo cinematografico della DC.

In questo film che si propone allo spettatore come un ritratto personale e interiore di un personaggio timido come quello di Charlie, scopriamo l’innamoramento del protagonista per la sua amica Sam (Watson) e, tra tutti, è soprattutto uno il concetto che rimane inciso nel cuore dello spettatore: accettiamo solo l’amore che pensiamo di meritare.

6) Beastly

Torniamo al genere fantasy che, soprattutto grazie alla spinta di Twilight, si è trascinato per molto tempo dopo la sua uscita. Il sesto film della lista è Beastly, diretto da Daniel Barnz e tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice Alex Flinn. La storia è una rivisitazione moderna de La bella e la bestia e vede protagonisti Vanessa Hudgens e Alex Pettyfer, che l’anno seguente all’uscita di Beastly sarebbe diventato famoso con il film sugli spogliarellisti Magic Mike.

In questo riadattamento della favola, Alex Pettyfer interpreta il ruolo di Kyle Kingson, personaggio che crede soprattutto nella sua bellezza. Non solo bellissimo, ma dall’arroganza smodata, Kyle sarà colpito dal sortilegio di Kendra, spesso obiettivo delle offese del ragazzo. Un incantesimo che riempirà di cicatrici il giovane e lo renderà calvo e sarà in questa sua versione che incontrerà Lindy, l’unica a rivelarsi davvero gentile con lui. Sarà soltanto scoprendo la gentilezza e sapendo amare che Kyle potrà tornare il ragazzo che era una volta nell’aspetto, sperando di essere diventato un uomo migliore al proprio interno. 

7) Lol - Pazza del mio migliore amico

Lol è un’espressione gergale ormai non così giovane che determina la sorpresa o il divertimento di chi la utilizza. Nel 2008 questa espressione nata soprattutto su internet è stata inserita all’interno del titolo di un film francese che, nel 2012, vedrà l’uscita del proprio remake americano. LOL - Il tempo dell’amore di Lisa Azuelos si trasforma così, nella sua versione americana, in LOL - Pazza del mio migliore amico. A rimanere invariata è la regista Lisa Azuelos, mentre le protagoniste Christa Théret e Sophie Marceau vengono sostituite da Miley Cyrus e Demi Moore.

LOL - Pazza del mio migliore amico affronta l’amore della diciassettenne Lola che deve destreggiarsi tra le relazioni personali che ormai si consumano sui social, tra post su Twitter e commenti su Facebook. Come in molti film romantici, dopo aver chiuso la propria relazione con il suo ex, Lola sente di essere sempre più vicina a Kyle, nel film interpretato da Douglas Booth, che però ricopre già il ruolo del suo migliore amico. 

8) Cinquanta sfumature di grigio

C’è chi non sa resistere agli amori turbolenti e il successo della saga di Cinquanta sfumature di grigio ne è una prova. Sono però almeno due gli elementi che hanno reso celebre il racconto della sottomessa Anastasia Steele e di Mr. Grey: a fare da sottofondo c’è la passione per l’autrice dei libri E.L. James per Twilight di cui la scrittrice non ha mai fatto mistero, dicendo anzi di essersi ispirata alla storia tra il vampiro Edward e la giovane Bella per le sue opere. Secondo poi troviamo una componente erotica che ha stuzzicato la curiosità di larghissimo pubblico, nonché cifra su cui hanno puntato i libri della serie.

Sia i libri di Cinquanta sfumature di grigio che i loro adattamenti cinematografici - i sequel Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso - si basano dunque sulla relazione che va instaurandosi tra la studentessa Anastasia e il facoltoso magnate Christian Grey. Un rapporto stipulato attraverso un contratto che fa della donna la sottomessa sessuale dell’uomo. A interpretare il ruolo dei protagonisti ci sono Dakota Johnson e Jamie Dornan

9) Gossip Girl

È notizia recente il rilancio della serie TV iconica Gossip Girl che vedeva le vite di Blair Waldrof, Serena van der Woodsen e dei loro amici e nemici dell’upper class al centro della narrazione. L’operazione teen ideata da Josh Schwartz sui romanzi di Cecily von Ziegesar ci ha fatto interrogare per ben sei stagioni attorno al misterioso nome nascosto dietro Gossip Girl e ai suoi intenti tra segreti e rivelazioni. Una notizia che non è stata presa con il massimo dell’entusiasmo dai fan, che non si aspettavano a soli otto anni dall’uscita della serie un suo esperimento in forma di reboot.

Gossip Girl ha segnato i teen drama attraverso gli intrecci a volte intricati, ma certamente appassionati e piccanti che andavano instaurandosi tra i personaggi. È il look della serie ad aver reso il prodotto tra i più famosi del network The CW, a cui è andata contribuendo un’attenzione per outfit e accessori che ne hanno innalzato il gusto e l’ossessione dei fan per la serie. In più Gossip Girl ha lanciato moltissime star del futuro, tra tutti la meravigliosa Blake Lively, che negli anni successivi ha lavorato per il cinema con registi quali Woody Allen e Oliver Stone.

10) Un amore senza fine 

Torna nel nostro elenco Alex Pettyfer, questa volta con il film Un amore senza fine. A dirigerlo è Shana Feste, già regista di Gli ostacoli del cuore e Country Strong. Accanto a Pettyfer questa volta troviamo l’attrice Gabriella Wilde, insieme per questo remake che trae le proprie radici dal film Amore senza fine del 1981, diretto da Franco Zeffirelli e con protagonisti gli interpreti Brooke Shields e Martin Hewitt.

I due giovani protagonisti vestono i panni di David e Jane, il cui amore è tormentato a causa della disapprovazione da parte delle famiglie dei ragazzi. David, infatti, non viene visto di buon occhio dal padre della ragazza, sia perché non vuole che la figlia si distragga dai suoi studi per diventare medico, sia perché il ragazzo ha dei precedenti penali. Non sarà però questo a frenarli, continuandosi ad amare nonostante la lontananza e le difficoltà.

11) The First Time 

Parliamo di prime volte e lo facciamo con Dylan O’Brian e Britt Robertson. I due attori, O’Brian diventato famoso con la serie TV Teen Wolf e la Robertson comparsa negli anni in film come La risposta è nelle stelle e Tomorrowland - Il regno di domani, sono i protagonisti di The First Time, pellicola scritta e diretta da Jon Kadan e uscita nel 2012. 

The First Time vede l’incontro tra i personaggi di Dave e Aubrey. Lui è innamorato da sempre di una ragazza che non ricambia le sue attenzioni, lei invece ha un fidanzato, ma ciò non le impedisce di iniziare a provare dei sentimenti per Dave. Tra i due, però, ci saranno diversi problemi i quali faranno credere ai ragazzi che la soluzione migliore sia quella di lasciarsi. Ma avranno preso la decisione giusta?

12) Beautiful Creatures - La sedicesima luna 

Beautiful Creatures - La sedicesima luna arriva in Italia prima di tutto con il romanzo delle scrittrici Kami Garcia e Margaret Stohl - il cui titolo è solamente La sedicesima luna. Il libro fa parte della categoria dark fantasy ed è il primo della serie di The Caster Chronicles composto da quattro libri più un e-book. A prendere parte alla trasposizione cinematografica sono gli attori Alice Englert e Alden Ehrenreich, quest’ultimo famoso ai più per aver interpretato Han Solo nel prequel/spin-off Solo: A Star Wars Story.

I protagonisti di Beautiful Creatures - La sedicesima luna avranno a che fare con il destino che la magia riserverà alla giovane Lena Duchaness e a quello che, di conseguenza, potrebbe fare. Il personaggio interpretato da Alice Englert è infatti una Maga e, il giorno del suo sedicesimo compleanno, verrà reclamata o dalla Luce o dalle Tenebre. Se dovesse entrare a far parte di quest’ultime potrebbe compiere azioni sconsiderate, anche nei confronti di chi ama. Ma Ethan, stregato fin da subito dalla giovane e convinto che sia la ragazza dei suoi sogni, farà di tutto per starle accanto. 

13) Il sole a mezzanotte 

Un altro teen drama dalle tinte drammatiche. Il sole a mezzanotte è il remake del giapponese Song to Song uscito nel 2006, da cui sono derivate delle serie TV e un manga. Nel 2018, però, ecco uscire la sua versione americana diretta da Scott Speer con protagonisti Bella Thorne e Patrick Schwarzenegger, dove al dolore e alla malattia va unendosi l’amore per la musica.

Il sole a mezzanotte parla della malattia della giovane Katie, una forma gravissima di xeroderma pigmentoso che, se vedesse la ragazza esporsi alla luce del sole, potrebbe causarle danni irreversibili. Condizione che permette a Katie di poter uscire soltanto di notte, momento in cui incontrerà il giovane Charlie e con cui inizierà a condividere dei reali sentimenti. Ma per Katie è difficile dire la verità al ragazzo, mettendo così seriamente a rischio la sua vita.

14) Raccontami di un giorno perfetto

Il prossimo film è un prodotto originale Netflix. Si tratta di Raccontami di un giorno perfetto che vede protagonisti le giovani stelle di Hollywood Elle Fanning e Justice Smith, astri nascenti dell’industria cinematografica che si uniscono per una storia di condivisone, sentimenti e disturbi mentali.

La protagonista Violet, interpretata dalla Fanning, si ritrova su di un ponte nel giorno del compleanno della sorella, morta un anno prima in un tragico incidente. A fermarla sarà Theodore (Smith), ragazzo che da quel momento comincerà a trovare il modo di convincere Violet a passare del tempo insieme. Quello che Violet non sa del giovane è che, nonostante la sua allegria di facciata, sono molti i tormenti che lo smuovono all’interno, facendo di Raccontami di un giorno perfetto un film malinconico e dai risvolti intimi e drammatici.

15) Pretty Little Liars

Ultima serie della lista e altro grande cult dai contorni trash per gli amanti di After. C’è chi ha seguito tutte e sette le stagioni di Pretty Little Liars, chi ha abbandonato dopo i continui intrighi, chi l’ha continuata anche quando gli incastri stavano diventando impossibili da seguire. Ma è proprio qui il fascino della serie ideata da Ina Marlene King, l’eccessivo mistero che non può che catturare uno spettatore affamato di esagerazioni e misteri. 

Teen drama dalle tinte thriller, la prima stagione di Pretty Little Lies va in onda nel 2016 e vede protagonista l’iconico quartetto composto da Lucy Hale, Troy Bellisario, Shay Mitchell e Ashley Benson. Le ragazze riceveranno degli insoliti messaggi da qualcuno che si firma come A, il tutto un anno dopo la scomparsa della loro amica Allison. Questi messaggi sembrerebbero contenere dei segreti che le protagoniste avevano rivelato soltanto ad Allison, ma quando il corpo della ragazza verrà trovato morto, dovranno capire chi si cela dietro alla lettera A. Forse si tratta dell’assassino della ragazza?

16) Resta anche domani 

A volte l’amore viene ostacolato da uno dei protagonisti stessi. È il caso di Resta anche domani, dove la protagonista Mia Hall non sa decidere se poter dedicare del tempo al fidanzato Adam, con cui sente di condividere un legame fortissimo, o lasciarsi immergere dal suo sogno, ossia quello di diventare una musicista. Il dilemma di Resta anche domani è affidato agli attori Chloë Grace Moretz e Jamie Blackley, diretti nel film del 2014 da R. J. Cutler, basato sull’omonimo romanzo di Gayle Forman.

Il film si apre con lo spirito di Mia che si aggira staccato dal corpo, attualmente in coma dopo un incidente letale per la famiglia della ragazza, di cui rimane l’unica sopravvissuta. Attraverso i ricordi dell’anima di Mia, la pellicola ripercorre gli accadimenti che hanno portato al tragico evento, passando principalmente per la storia d’amore con Adam. E potrebbe essere proprio il sentimento del ragazzo a riportare in vita Mia, nonché la possibilità di perseguire anche il suo sogno musicale.

17) Fallen 

Nella lista degli amori tormentati non potevano mancare angeli caduti dal cielo. Parliamo infatti di Fallen, film del 2016 diretto da Scott Hicks e tratto dall’omonimo romanzo di Lauren Kate. Il genere di appartenenza è il paranormal romance e la pellicola va toccando toni che mescolano il sentimentale al fantastico, passando anche per il thriller. Le ali dell’angelo caduto appartengono all’attore Jeremy Irvine, mentre la sua co-protagonista Luce è interpretata da Addison Timlin.

In Fallen la diciassettenne Luce - il cui vero nome è Lucinda - viene accusata di un crimine che, però, non ha mai commesso, venendo rinchiusa nel riformatorio Sword & Cross, dove sono molte le stranezze a cui andrà assistendo. Luce rimarrà folgorata dalla bellezza enigmatica di Daniel, colui che andrà rivelandole un’oscura verità: in realtà il giovane non è altro che un angelo caduto la cui condanna è quella di innamorarsi ogni volta della ragazza. Solo che, ogni volta che i due si baciano, Luce muore inevitabilmente. Ma le cose per i due protagonisti stanno per cambiare.

18) The Last Song 

Vi ricordate la Miley Cyrus di dieci anni fa? Non era certo la cantante sexy e sfrontata di oggi, con una carriera partita da Hannah Montana e trasformatasi in una delle icone pop musicali più irriverenti della scena musicale. Prima di questa sua svolta veemente nell’industria della musica, per Miley Cyrus è stato il tempo dei film romantici, come quello che l’ha vista accanto all’ormai ex marito Liam Hemsworth e uscito nel 2010.

È The Last Song il film che vede il duo Cyrus-Hemsworth perdersi durante l’estate in una piccola cittadina del Nord Carolina. Il soggiorno nella casa del padre non fa piacere alla giovane Ronnie, che riuscirà però a distrarsi grazie all’incontro avvenuto casualmente con Will, i cui continui equivoci saranno allietati dal loro innamorarsi. Tutto finché, però, non si giungerà alla tragica fine. 

19) Noi siamo tutto

Ultimo - ma non ultimo - film sugli amori impossibili e tormentati causati da una malattia. È il turno di Noi siamo tutto, dove la protagonista Maddy, interpretata da Amandla Stenberg, soffre di una immunodeficienza tale da non permetterle di uscire di casa. Se la situazione non fosse già delicata di per sé, ad aggiungersi è l’incontro con il vicino di casa Oliver, che vede nei panni del ragazzo l’attore Nick Robinson

Noi siamo tutto, però, differisce dagli altri teen drama con alla base una malattia. Per scoprire cosa si nasconde dietro all’immunodeficienza di Maddy bisogna dunque seguire la storia turbolenta dei due ragazzi, che si divide tra esperienze da voler fare e un amore travolgente, nonché da un segreto finale che cambierà la vita di entrambi.

20) Tuo, Simon

Per chiudere la lista, ecco un film che potrebbe leggermente differire dagli altri amori tormentati e da ciò che si aspetterebbero i fan di After, ma si tratta di un film che ha le caratteristiche giuste per meritare una visione. Parliamo di Tuo, Simon, primo teen drama che tratta apertamente dell’omosessualità del suo protagonista, non più personaggio rilegato in secondo piano per il suo orientamento sessuale, ma centro di una pellicola che ne indaga, con divertimento e delicatezza, tutte le peripezie romantiche.

Ad interpretare Simon è quel Nick Robinson nominato con Noi siamo tutto, che deve dividersi tra un amore che nasce online e le minacce di chi vuole rivelare a tutti la sua omosessualità, quando lui non è ancora pronto a dichiararsi. Questo film delizioso uscito nel 2018 e diretto da Greg Berlanti si basa sul libro Non so chi sei, ma io sono qui - titolo originale Simon vs. the Homo Sapiens Agenda. La pellicola ha visto un suo spin-off in forma seriale nel 2020 con Love, Victor, mentre non si parla ancora di sequel, anche se esiste un libro al riguardo: si tratta di Leah on the Offbeat, incentrato sul personaggio di Leah, interpretata in Tuo, Simon dall’attrice Katherine Langford.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca