All'inizio, il vecchio Steve Rogers non doveva essere interpretato da Chris Evans

L'attore del Marvel Cinematic Universe Anthony Mackie ha rivelato che sono stati valutati ben tre attori diversi per sostituire "l'anziano" Chris Evans in Avengers: Endgame!

Marvel Studios Capitan America anziano

Sembra ormai passato un secolo dall'uscita di Avengers: Endgame, ovvero del film campione d'incassi che ha messo la parola fine (almeno per il momento) al viaggio intrapreso da molti eroi del Marvel Cinematic Universe. Tra questi c'è il mitico supereroe a stelle e strisce Capitan America che, dopo aver riportato le Gemme dell'Infinito al loro posto, si mostra ai suoi amici Bucky Barnes e Sam Wilson in versione anziana.

In questo contesto Steve Rogers fa intendere di aver vissuto una vita diversa da quella di supereroe rimanendo accanto all'amore della sua vita aka Peggy Carter. In più Cap dona il suo iconico scudo all'amico fidato Sam Wilson aka The Falcon. Questo è interpretato da Anthony Mackie e sarà protagonista della nuova serie TV sequel dal titolo The Falcon and The Winter Soldier.

Proprio Mackie è tornato a parlare di quella scena di cui si è discusso molto e della quale molti retroscena sono stati già svelati.

L'attore, intervistato dal The Jess Cagle Show, ha svelato che per la scena in cui Steve Rogers è anziano i Marvel Studios avevano pensato di ingaggiare un attore avanti con l'età per sostituire Chris Evans. Gli studios capitanati da Kevin Feige hanno testato ben tre attori ma ognuno di loro aveva qualcosa che non andava in relazione all'immagine del vecchio Capitan America!

Mackie ha detto che nessuno dei tre candidati poteva dare l'idea di un Chris Evans anziano. In pratica, il pubblico avrebbe capito che quello sul grande schermo non era l'attore che amavano e in cui riconoscevano il personaggio Marvel. Alla fine, come già si sa, è stato un misto di make-up e di effetti speciali a trasformare Chris Evans nel vecchio Steve Rogers.

La risposta di Mackie si può ascoltare dal 55esimo secondo del video pubblicato su YouTube dal canale SiriusXM:

Oltre a questo simpatico retroscena su Avengers: Endgame Anthony Mackie ha speso due parole per la serie TV di cui sarà co-protagonista (prossimamente su Disney+).

L'attore ha voluto specificare che il passaggio di scudo dal vecchio Capitan America al suo personaggio The Falcon non conferisce a quest'ultimo in maniera automatica la nomina di nuovo Capitan America.

Mackie dice che lo show si concentrerà proprio sull'idea che lui possa esserlo ma non è detto che Sam Wilson possa sostituire Steve Rogers o che gli sarà permesso dal Governo degli Stati Uniti.

Per i fan che seguono più assiduamente le notizie sul Marvel Cinematic Universe questa parte probabilmente era già ben chiara dato che - inizialmente - dovrebbe essere John Walker aka U.S. Agent il nuovo Capitan America.

Vota anche tu!

Far interpretare a Chris Evans il vecchio Steve Rogers è stata la soluzione migliore?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca