New Pokémon Snap arriva ad aprile su Nintendo Switch: il trailer

Nintendo e Bandai Namco riportano in vita il classico del 1999 per Nintendo 64, ora pensato per gli schermi di Switch.

Si chiama New Pokémon Snap il nuovo, coloratissimo feticcio di tutti gli amanti dei mostriciattoli tascabili di casa Nintendo

Un titolo, quello in sviluppo in esclusiva per gli schermi di Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite - versione solo portatile della console ibrida Nintendo -, che si propone come una riedizione del classico uscito originariamente sull'indimenticabile Nintendo 64. Come capirete guardando il nuovo trailer rilasciato dalla casa di Super Mario - presente in testata -, non si tratta comunque di una classica avventura ruolistica sulla scia dei recenti Pokémon Spada e Scudo e neppure di un'avventura semplificata come quella di Let's Go Pikachu & Eevee.

New Pokémon Snap, esattamente come accadeva 22 anni fa su cartuccia, è un videogame pensato per chi ha sempre sognato di vivere un tour esotico in cui fotografare Pokémon storici e più recenti, tra comuni e leggendari. La clip appena rilasciata informa pure che il gioco della "grande N" sarà disponibile per l'acquisto a partire dal prossimo 30 aprile, con tanto di pre-order digitali già attivi su Nintendo eShop.

A seguire, la sinossi ufficiale di New Pokémon Snap, pronto a rallegrare la primavera di tutti i fortunati possessori di Switch:

È il momento di esplorare la regione di Lentil con le sue numerose e bellissime isole in New Pokémon Snap. L'avventura si svolgerà infatti in un arcipelago, una regione incontaminata ricca di habitat di ogni sorta, dalle fitte giungle ai deserti sconfinati, e brulicante di Pokémon tutti da scoprire. In New Pokémon Snap, i giocatori metteranno alla prova le proprie abilità nell'arte della fotografia e, con l'aiuto del Prof. Speculux e della sua assistente Rita, affronteranno una missione nella quale dovranno immortalare i Pokémon di Lentil nel loro habitat naturale.

L'atipico esperimento uscito originariamente su Nintendo 64, a cavallo tra il 1999 e il 2000, riveste nella sua semplicità un ruolo molto importante all'interno della storia del brand. Sebbene fosse uno spin-off, Pokémon Snap fu infatti tra i primi titoli della serie ad approdare su console fissa e a proporre numerosi mostriciattoli renderizzati in tre dimensioni. Starà quindi a Bandai Namco, a cui è affidato lo sviluppo, raccogliere questa pesante eredità e trasportarla su Nintendo Switch.

Leggi anche

      Cerca