Speravo de morì prima, Totti a cuore aperto nel trailer della serie TV

La serie Sky sull'eterno capitano della Roma, interpretato da Pietro Castellitto, si presenta con le prime immagini: il focus è sugli ultimi due anni da calciatore, ma non mancano emozionanti flashback (e gli irresistibili Spalletti e Cassano).

"Il pallone mi ha dato tantissimo, mi ha fatto incontrare persone magnifiche, grandi campioni e gente comune. E ora comincia il secondo tempo della mia vita".

Con queste parole dell'eterno capitano Francesco Totti (che in realtà cita Antonio Cassano: "er matto") si apre il trailer di Speravo de' morì prima, la nuova serie TV Sky Original che porta sugli schermi Un capitano, il libro autobiografico scritto dal "Pupone de Roma" con il giornalista Paolo Condò.

Le prime immagini del trailer, che potete vedere qui di seguito, ci trascinano dal Colosseo allo Stadio Olimpico, il tempio dove Totti ha celebrato ogni domenica dal 1993 al 2017 la sua liturgia calcistica.

L'ex numero 10 della "maggica" ha volto, fisico e voce (impressionante) di Pietro Castellitto, l'attore e regista classe 1991 che – poster di Francesco attaccato in cameretta sin dall'infanzia – è prima di tutto uno sfegatato tifoso giallorosso.

Speravo de morì prima è non una pura biografia raccontata in prima persona, come il recente documentario Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli. La serie, composta da 6 episodi da 60 minuti ciascuno, esplora gli ultimi due anni di carriera del giocatore. Un periodo tormentato e doloroso, cominciato con il pessimo rapporto con l'allenatore Luciano Spalletti (ad interpretare il mister di Certaldo con notevole mimetismo è Gianmarco Tognazzi) e chiuso con lo struggente addio al calcio giocato, quel 28 maggio 2017 contro il Genoa.

Non possono mancare la moglie Ilary Blasi (interpretata da Greta Scarano), capitan futuro Daniele De Rossi (Marco Rossetti) e l'amico Cassano: Gabriel Montesi è il golden boy di Bari vecchia. Nel trailer vediamo pure un inedito Roberto Zibetti nei panni del mister francese Rudi Garcia, sulla panchina della Roma dal 2013 al 2015 prima dell'esonero e del ritorno del "secondo tragico Spalletti".

Una persona centrale nella vita sportiva di Totti è stato Vito Scala, preparatore atletico e amico, consulente e confessore. Ad interpretarlo è Massimo De Santis, mentre Primo Reggiani e Alessandro Bardani sono, rispettivamente, Giancarlo Pantano e Alessandro Bardani, amico storico e cugino del capitano.

La famiglia è sempre stata centrale nella vita del fantasista di Porta Metronia. Monica Guerritore è la madre Fiorella, Giorgio Colangeli il papà Enzo. Eugenia Costantini e Federico Tocci interpretano i genitori di Francesco da giovani.

I toni degli sceneggiatori Stefano Bises, Michele Astori e Maurizio Careddu sono quelli della commedia drammatica, con frequenti flashback nel passato dai primi calci al pallone al colpo di fulmine con Ilary.

Speravo de morì prima è diretta da Luca Ribuoli (La mafia uccide solo d'estate) e prodotta da Mario Gianani per Wildside del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Fremantle.

Un capitano, il libro di Totti e Condò, è edito da Rizzoli. La scelta del titolo, Speravo de morì prima, è invece una citazione dell'ormai celebre striscione apparso in curva quel 28 maggio. L'autore si chiama Giovanni Lazzarini, fa parte del Gruppo Barilla della Tevere e al Romanista ha raccontato che in realtà, in quello striscione, "non c'era niente di comico".

Un capitano L'autobiografia di Francesco Totti scritta con Paolo Condò
Un capitano

L'autobiografia di Francesco Totti scritta con Paolo Condò

€7,99

Per vedere "il finale col botto" che Francesco promette a sua moglie, bisogna aspettare il 19 marzo, data d'uscita di Speravo de morì prima su Sky e in streaming su NOW TV.

Come scrive Totti nel suo libro, "se in quell'ultima partita avessi avuto a disposizione un rigore – a risultato acquisito, diciamo – l'avrei calciato direttamente in curva, una specie di regalo alla mia gente".

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca