Suburbia killer: cosa sappiamo della serie Netflix basata sul romanzo thriller di Harlan Coben

Dopo The Stranger ed Estate di morte, su Netflix arriva un'altra serie basata su un libro di Harlan Coben, Suburbia killer. La nuova produzione è spagnola e prende le mosse dal romanzo thriller con lo stesso titolo pubblicato nel 2005.

Quando si parla di storie di suspense e mistero, il nome di Harlan Coben è una certezza. Il prolifico scrittore americano è l'autore di romanzi da milioni di copie vendute, a partire da quello che ne ha decretato la fama, Deal Breaker, primo della serie di Myron Bolitar. Ma è conosciuto anche (e in Italia, forse, soprattutto) perché diversi suoi libri sono stati adattati con fortuna sul grande e piccolo schermo.

In particolare, Harlan Coben è diventato famoso presso il pubblico mainstream grazie alle serie TV The Stranger ed Estate di morte di Netflix. Entrambe (la prima britannica, la seconda polacca) si sono rivelate un successo e saranno raggiunte a breve sulla piattaforma da un'altra produzione (stavolta spagnola) basata sui romanzi dello scrittore di Newark.

Dopo avere annunciato il progetto a novembre 2019, la grande "N" rossa ha finalmente svelato il teaser trailer di Suburbia killer (lo trovate in copertina), adattamento in 8 episodi del libro con lo stesso titolo (in originale, The Innocent) pubblicato nel 2005.

Il romanzo Suburbia killer di Harlan Coben su cui è basata la miniserie Netflix con lo stesso titolo Coben, Harlan Suburbia killer
Il romanzo Suburbia killer di Harlan Coben su cui è basata la miniserie Netflix con lo stesso titolo
Coben, Harlan

Suburbia killer

7,99 €

La nuova serie debutterà il 30 aprile 2021 e precede altre tre produzioni che sono attualmente in lavorazione presso la compagnia di Reed Hastings, ovvero un film diretto da David Ayer tratto dal libro Six Years e due serie basate sui romanzi Stay Close e Svaniti nel nulla.

La trama di Suburbia killer

Mateo Vidal voleva sedare una rissa, ma qualcosa è andato male, molto male ed è finita con un omicidio. A distanza di 9 nove anni da quel tragico evento, Mateo cerca di ricominciare da capo con sua moglie, Olivia Costa. Ma il destino sembra non avere intenzione di lasciarlo in pace.

Una misteriosa chiamata dal telefono di Olivia, mentre la moglie è in viaggio di lavoro, sconvolge Mateo, che si ritrova coinvolto in una frenetica corsa alla ricerca della verità e vede di nuovo mettere in discussione la sua innocenza. Questa volta, dall'ispettrice di polizia Lorenza Ortiz, che sta indagando su un caso di suicidio.

Quim Vives/NetflixSuburbia killer: Mateo Vidal
Mario Casas è Mateo Vidal in Suburbia killer

Ma dietro le apparenze, si agita una rete di misteri e segreti che scrive una storia diversa e dalle conseguenze imprevedibili. Chi è davvero Olivia e cosa nasconde? Cosa è accaduto a Lorena? Chi è "la persona che amava di più" al mondo che l'ha lasciata e ha distrutto la sua vita? 

Le esistenze dei tre sono destinate a collidere e precipitare, insieme a quella di un altro uomo, Teo Aguilar, per il quale la famiglia è sempre venuta prima di tutto, fino a che è stato coinvolto in un caso...

Il cast di Suburbia killer

Il cast di Suburbia killer è composto da attori che hanno lavorato prevalentemente in Spagna, ma con all'attivo anche svariate esperienze a livello internazionale. I 4 protagonisti sono:

Mario Casas - Mateo Vidal
Nato ad A Coruña nel 1986, Mario Casas ha raggiunto la notorietà in Spagna con le serie TV Los hombres de Paco ed El Barco. Nel 2013 è stato protagonista di Le streghe sono tornate di Álex de la Iglesia, che ha vinto 8 Premi Goya, ed è tornato a recitare con il celebre regista nel 2017, nel film El bar. Di recente è apparso nella pellicola drammatica Il fotografo di Mauthausen e nel thriller El practicante di Netflix, mentre nei primi anni della carriera ha interpretato il remake spagnolo di Tre metri sopra il cielo, Tres metros sobre el cielo.

Aura Garrido - Olivia Costa
Aura Garrido ha debuttato in televisione nel 2004 e da allora ha recitato in diverse produzioni per il piccolo e il grande schermo, oltre che in teatro. L'attrice classe 1989 ha lavorato principalmente in Spagna, raggiungendo la notorietà con il film romantico Stockholm e la serie sci-fi El ministerio del tiempo. La pellicola Il silenzio della città bianca, arrivata su Netflix all'inizio del 2020, l'ha fatta conoscere al pubblico internazionale.

Quim Vives/NetflixSuburbia killer: Mateo Vidal e Olivia Costa
Mario Casas e Alexandra Jiménez sono Mateo Vidal e Olivia Costa in Suburbia killer

Alexandra Jiménez  - Lorenza Ortiz
Alexandra Jiménez è un volto noto al pubblico del piccolo schermo per il ruolo di Lola Garay nella serie TV Caccia al ladro, ispirata all'omonimo film del 1955 di Alfred Hitchcock. L'attrice nata a Saragozza nel 1980 è apparsa anche in Le streghe son tornate (dove ha recitato al fianco di Mario Casas) e in Kiki & i segreti del sesso.

José Coronado - Teo Aguilar
Attore e doppiatore nato a Madrid nel 1957, José Coronado ha all'attivo più di 80 produzioni tra il cinema e la TV. Tra i suoi lavori più importanti ci sono il film Lo sguardo dell'altro di Vicente Aranda, candidato all'Orso d'oro al Festival di Berlino nel 1998, e No habrá paz para los malvados, per il quale ha vinto il Premio Goya come Miglior attore protagonista nel 2012. 

Dalla storia al cast, Suburbia killer sembra avere le carte in regola per essere un altro successo per Netflix. Ma per sapere se sarà davvero così, non resta che aspettare il 30 aprile.

  • Suburbia killer sarà disponibile su Netflix a partire dal 30 aprile 2021.

  • Suburbia killer è una miniserie e si compone di 8 episodi.

Photo cover credits: Quim Vives/Netflix

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca