Friends: The Reunion, concluse le riprese dell'evento speciale

In ritardo rispetto a quanto inizialmente programmato, causa pandemia globale, le riprese della reunion di Friends sono state completate. Negli USA debutterà su HBO Max, e in Italia?

Warner Bros. I protagonisti di Friends in una immagine promozionale

È giunta finalmente la notizia che tutti i fan di Friends attendevano. Da un annuncio pubblicato sui canali social della sitcom ambientata a Manhattan si apprende che le riprese di Friends: The Reunion sono state ultimate e che l'arrivo su HBO Max (negli Stati Uniti) è ormai prossimo.

Come in molti probabilmente ricorderanno, lo speciale evento con Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer avrebbe dovuto supportare il lancio della piattaforma di streaming di WarnerMedia a maggio del 2020. La pandemia di COVID-19 ha però stravolto i piani, più volte, e solo ad aprile del 2021 i sei attori e il resto della troupe hanno potuto portare a termine i lavori.

Friends: The Reunion, il cui logo è stato ufficialmente svelato dal post social in questione, non porterà di nuovo sulla scena Rachel, Monica, Phoebe, Joey, Chandler, Ross e gli altri amati personaggi resi celebri dalla serie TV trasmessa dal 1994 al 2004 e oggi, nonostante i tanti anni sulle spalle, tra le più viste del catalogo di Netflix.

E allora, quando disponibile, sarà come partecipare ad riunione celebrativa tra vecchi amici, con tanti aneddoti da raccontare e ascoltare, curiosità mai svelate prima d'ora e scene da rivedere e commentare in ottima compagnia. Un unico appuntamento dunque (qui una sorta di anteprima agli Emmy 2020), ma ricco di contenuti.

Dopo i 236 episodi suddivisi in dieci amatissime stagioni, i protagonisti di Friends stanno per tornare. Si chiede a gran voce una data da segnare sul calendario ma probabilmente non ci sarà da aspettare più di tanto. Negli Stati Uniti Friends: The Reunion sarà una esclusiva HBO Max, per il resto del mondo (Italia compresa) si attendono invece ancora notizie.

Per quanto riguarda lo stivale, l'ipotesi più gettonata è Sky, la casa italiana di Zack Snyder's Justice League e Raised by Wolves - Una nuova umanità, ad esempio, produzioni entrambe del catalogo del citato servizio WarnerMedia.

Leggi anche

      Cerca