Aaron Paul ha chiesto al collega di Breaking Bad Bryan Cranston di fare da padrino al figlio

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 27''
Copertina di Aaron Paul ha chiesto al collega di Breaking Bad Bryan Cranston di fare da padrino al figlio

Aaron Paul ha chiesto al collega Bryan Cranston di essere il padrino del suo secondo genito, confermando il grande rapporto di amicizia che lega i due attori protagonisti della serie Breaking Bad. Lo ha rivelato lo stesso Paul durante un'intervista al talk serale The Tonight Show Starring Jimmy Fallon.

Aaron Paul è appena diventato papà per la seconda volta. La coppia formata da Aaron Paul e Lauren Parsekian ha già una bambina di nome Story Annabelle, nata quattro anni fa. Il secondogenito Rydin potrebbe avere un padrino molto speciale: il collega con cui papà è diventato amico inseparabile durante la realizzazione di una delle serie più acclamate di sempre.

Advertisement

Secondo la star di Breaking Bad, la scelta di Cranston nel ruolo di padrino del piccolo è stata naturale:

Amo quell'uomo da morire. Lui è uno dei miei migliori amici al mondo, perciò è stato automatico pensare a lui.

Aaron Paul avrebbe voluto Bryan Cranston come padrino del figlio

Paul e Cranston s'incontrano spesso, nonostante Bryan sia molto impegnato. L'ultima occasione per vedersi e chiacchierare è stato proprio il compleanno del protagonista di Breaking Bad.

Advertisement

In quell'occasione, Bryan gli ha presentato il suo secondo figlio e ha colto l'occasione per chiedergli di fare da padrino. Paul ha rivelato che la prima reazione divertita dell'amico è stato un secco no, ma ne è rimasto impressionato:

Mi ha detto no, è un uomo molto impegnato. Era molto onorato da questo proposta e molto emozionato.

Aaron Paul e l'amico Bryan Cranston si troveranno di nuovo sul set: la loro partecipazione alla sesta stagione Better Call Saul è già stata confermata. Per saperne di più potete consultare il calendario con le uscite dei nuovi episodi di Better Call Saul.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I creatori di Stranger Things consigliano 6 serie TV da recuperare

Scopri quali sono le 6 serie TV da recuperare secondo i fratelli Duffer ossia i creatori della serie cult Stranger Things.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
I creatori di Stranger Things consigliano 6 serie TV da recuperare

Quante volte vi siete chiesti: quale serie TV del passato dovrei recuperare? Quali serie hanno fatto la storia della televisione e ancora non le ho guardate? Ebbene, un suggerimento arriva direttamente dai fratelli Duffer ossia i creatori della serie di culto Stranger Thnings, ora disponibile su Netflix con la sua quarta stagione.

In una lunga intervista con Variety, Max e Ross Duffer hanno elencato le serie che li hanno più ispirati per Stranger Things e che sono un punto di riferimento per la loro carriera.

Sto cercando altri articoli per te...