Black Panther: Wakanda Forever: Daniel Kaluuya non ci sarà

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
1' 39''
Copertina di Black Panther: Wakanda Forever: Daniel Kaluuya non ci sarà

Daniel Kaluuya, attore 33enne inglese, molto noto ai fan per il ruolo di W'Kabi in Black Panther, ha rivelato il perché non sarà nel seguito del film Marvel ambientato nel Wakanda.

A quanto pare il personaggio di Kaluuya non sembra avere un ruolo in Black Panther: Wakanda Forever, pare che la storia di W'Kabi non continuerà seppure nel primo film, questo sembrava un personaggio con un possibile futuro narrativo. Lo stesso Kalluya, in una intervista riportata da Comicbook ha detto che se ci fosse stato bisogno, lui si sarebbe reso disponibile e ha anche detto di non essere il tipo di persona da chiedere insistentemente al regista di essere inserito nel film. Dipende tutto dalla storia.

Advertisement

Oltre a questo è venuto fuori che le riprese del film horror Nope (guarda il trailer), dove Kaluuya è protagonista, avrebbero impedito all'attore di essere anche sul set Marvel Studios. A dichiararlo è un giornalista di Rotten Tomatoes via Twitter.

Advertisement

A mio avviso, se Marvel avesse chiamato, Kaluuya molto probabilmente avrebbe trovato un modo di trovare spazio per recarsi sul set di Black Panther 2.

Kaluuya stava per abbandonare la carriera di attore

Kaluuya nel 2021 ha vinto il premio Oscar come miglior attore non protagonista, per il film Judas and the Black Messiah. In questo film basato su eventi realmente accaduti, l'interprete veste i panni di Fred Hampton, fondatore della Rainbow Coalition, un'organizzazione politica multiculturale di cui facevano parte sia le Pantere Nere che varie gang di strada.

Kaluuya ha dichiarato:

Ero davvero disilluso dalla recitazione. Ho smesso di recitare per un anno e mezzo. [...] Mi sentivo come se non stesse funzionando. Non ottenevo ruoli, a causa del razzismo e tutto questo genere di cose.

Come riportato in questo nostro articolo: I film Marvel e Disney del 2022: svelate le date di uscita, Black Panther: Wakanda Forever sarà nelle sale italiane dal 9 novembre 2022. Gli attori e le attrici confermate nel cast sono: Lupita Nyong'o, Letitia Wright, Angela Bassett, Martin Freeman e Winston Duke.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ecco perché Chadwick Boseman non è stato sostituito nell'MCU

Ecco le parole del presidente dei Marvel Studios a proposito di Black Panther: Wakanda Forever e del discusso recast per Chadwick Boseman.
Autore: Agnese Rodari ,
Ecco perché Chadwick Boseman non è stato sostituito nell'MCU

Il prossimo cinecomic Marvel che verrà distribuito nelle sale cinematografiche il 9 novembre 2022 sarà l’attesissimo Black Panther: Wakanda Forever. Si tratta del secondo capitolo del film Black Panther del 2018, diretto nuovamente dal regista Ryan Coogler. Quest’ultimo titolo rimane uno dei prodotti Marvel che ha riscontrato più successo sia a livello d'incassi (ben oltre gli 1.3 milioni di dollari al mondo) che a livello affettivo da parte dei fan.

Purtroppo però nessuno dei fan si aspettava la prematura dipartita dell’attore protagonista Chadwick Boseman, a 43 anni, avvenuta nel 2020 per via di un cancro al colon. La star aveva tenuto segreta la sua diagnosi sin dal momento della sua conferma, nel 2016, e ha continuato a lavorare per ben sette film successivi, ricevendo un Golden Globe postumo per Ma Rainey's Black Bottom nel 2021 e un Emmy postumo per il doppiaggio nella serie TV Marvel What...If?.

Sto cercando altri articoli per te...