Daredevil torna con un reboot in produzione per i Marvel Studios?

Autore: Manuela Greco ,
Copertina di Daredevil torna con un reboot in produzione per i Marvel Studios?

Nel 2018 un comunicato ufficiale da parte di Netflix annunciava la cancellazione di Daredevil, che non sarebbe tornato con una quarta stagione, lasciando milioni di fan in tutto il mondo orfani della loro serie del cuore. La loro unica consolazione risiedeva solo nella promessa, in quello stesso annuncio, che Daredevil avrebbe vissuto ancora nei progetti futuri di Marvel.

Quella che sembrava solo una vana speranza è diventata una possibilità concreta con l'apparizione di Charlie Cox (interprete di Matt Murdock/Daredevil) in Spider-Man: No Way Home e di Vincent D'Onofrio (Kingpin) nella miniserie per Disney+, Hawkeye.

Advertisement

Ora che Daredevil, The Punisher, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e The Defenders sono state rimosse dal catalogo Netflix e inserite in quello di Disney+ negli Stati Uniti, in Canada, Gran Bretagna, Irlanda, Australia e Nuova Zelanda, l'idea di un seguito per le storie di Matt Murdock e soci è diventata una realtà tangibile.

Marvel's Daredevil Marvel's Daredevil Hell's Kitchen, Manhattan. L'avvocato Matt Murdock, dopo aver perso la vista da bambino a causa di un incidente radioattivo, sviluppa dei sensi sovrumani e li utilizza per combattere il crimine ... Apri scheda

Daredevil: è in arrivo un reboot per Disney+?

L'idea di un nuovo progetto legato a Daredevil ha trovato conferma nell'ultimo comunicato di Production Weekly, un sito web che si occupa di fornire dettagli, notizie e aggiornamenti sui progetti televisivi e cinematografici in produzione o pre-produzione.

Advertisement

Tra i titoli annunciati nel numero 1290 del 17 marzo 2022 compare anche un reboot di Daredevil, con la breve sinossi già fornita per la serie originale di Netflix.

Il fatto che si parli di un reboot, tuttavia, e non di un sequel o una quarta stagione, sta a significare che Daredevil di Netflix probabilmente non verrà considerato parte del Marvel Cinematic Universe, ma che assisteremo a un vero e proprio riavvio della storia.

Nonostante ciò, e malgrado non venga offerto alcun dettaglio sul cast del reboot di Daredevil in via di sviluppo, non significa che gli attori che hanno fatto parte del progetto di Netflix non possano comunque tornare.

I fan del Matt Murdock di Charlie Cox possono trarre sollievo dalle dichiarazioni che l'attore ha fornito a Radio Times a febbraio 2022. Quando, infatti, gli è stato chiesto se avrebbe indossato nuovamente la maschera da supereroe, l'attore, pur con una dichiarazione piuttosto vaga, ha affermato di sapere che qualcosa bolle in pentola: "So qualcosa. Non molto, ma so che ci sarà qualcos'altro".

E Deborah Ann Woll? In un'intervista a Den of Geek, la bella interprete di Karen Page ha espresso il suo entusiasmo al solo pensiero di poter riprendere il ruolo in futuro, ma attenzione!, solo a condizione che si tratterà di un progetto che mantenga lo stesso spirito e le medesime atmosfere del Daredevil di Netflix.

Advertisement

Incrociamo le dita e speriamo di rivedere ancora Charlie e Deborah nel possibile reboot di Daredevil.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Charlie Cox e l'audizione "al buio" per Daredevil

Un curioso particolare è emerso dai ricordi dell'attore Charlie Cox sull'audizione sostenuta per il ruolo di Daredevil.
Autore: Elisa Giudici ,
Charlie Cox e l'audizione "al buio" per Daredevil

"Mi hanno chiamato per un'audizione. Era un segreto, non sapevamo perché fossimo stati convocatii": comincia così il sorprendente racconto di Charlie Cox su come sia approdato a interpretare Daredevil. L'attore è tornato a parlare molto del ruolo che interpretava nella serie Netflix Marvel's Daredevil dopo che il suo cameo in Spider-Man: No Way Home ha rispolverato il personaggio e implicitamente anticipato un suo ritorno più rilevante

La serie su Daredevil - passata di recente dal catalogo Netflix a quello Disney+ insieme alle altre serie Marvel prodotte dal servizio "avversario" di streaming - ha avuto un processo di casting davvero top secret.

Sto cercando altri articoli per te...