Dov'era Ms. Marvel durante il Blip?

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
1' 43''
Copertina di Dov'era Ms. Marvel durante il Blip?

Gli spettatori del Marvel Cinematic Universe (MCU) sono diventati abbastanza familiari con due concetti, entrambi con i nomi molto corti e buffi: lo snap e il blip.

Lo snap identifica il momento in cui Thanos, con uno schiocco delle dita, ha cancellato metà dell'universo. Questo è accaduto alla fine di Avengers: Infinity, dove il Titano sostanzialmente ha ucciso le persone coinvolte nel suo folle piano di "alleggerire" l'universo di metà della sua popolazione, facendo scomparire un essere vivente su due, con una scelta totalmente casuale.

Opposto allo snap, il blip designa l'evento con cui gli Avengers hanno riportato in vita tutte le persone che erano state cancellate. È successo in Avengers: Endgame, cinque anni dopo che metà dell'universo era scomparsa. "Essere blippato" significa quindi avere vissuto la morte per lo snap e di seguito una vera resurrezione grazie al blip. I personaggi blippati si sono però persi 5 anni di vita, che nel frattempo è proseguita nell'universo. Infatti mentre per loro snap e blip si susseguono uno dopo l'altro, chi non è stato cancellato ha vissuto un quinquennio con il lutto per l'assenza delle persone interessate. Un'assenza piuttosto consistente, visto che si tratta del 50% degli esseri viventi nell'universo. 

Advertisement
Advertisement

Proprio a questo proposito, per la serie Ms. Marvel alcuni spettatori si sono domandati se Kamala o qualcuno della sua famiglia sono stati blippati. E se lo sono domandati anche due dei registi della serie TV, Bilall Fallah e Adil El Arbi; i due registi hanno dichiarato a The Direct:

Considerando la dinamica famigliare, abbiamo la sensazione che nessuno di loro abbia subito lo snap. Ma ogni volta che abbiamo chiesto a Kevin [Feige] 'Che facciamo con Snap e Blip? Mettiamo qualche riferimento?' lui ci rispondeva 'Non preoccupatevi di questo. Focalizzatevi sulla storia, solo su quella, non fatevi troppe domande sugli altri film, le altre serie eccetera'. Questa è stata la sua frase mantra per Ms. Marvel.

Una bella fortuna per Kamala e la sua famiglia! Più sfortunata è stata invece Jane Foster, come vi abbiamo raccontato in questo articolo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk influenzata da due serie cult, ecco in che modo

Scopri quali sono state le due fonti d'ispirazione della sceneggiatrice Jessica Gao per la scrittura degli episodi di She-Hulk: Attorney at Law.
Autore: Marco Manvati ,
She-Hulk influenzata da due serie cult, ecco in che modo

Poche ore ci dividono dall'uscita del primo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, nuova serie targata Marvel in arrivo per l'appunto domani 18 agosto sulla piattaforma Disney+ (che presto avrà una giornata a lei dedicata, ovvero il Disney+ Day).

Mentre attendiamo di scoprire quali saranno le avventure che affronterà la nostra avvocata e supereroina Jennifer Walters\She-Hulk, scopriamo quali sono stati gli show televisivi che hanno influenzato la serie e in che modo.

In un'intervista per Variety, la sceneggiatrice Jessica Gao ha menzionato le due serie TV che hanno principalmente ispirato la scrittura di questa sua nuova serie legata al Marvel Cinematic Universe (MCU):

Sto cercando altri articoli per te...