Il reboot di Gossip Girl è stato rimandato: non lo vedremo neanche tra un anno

Autore: Alice Grisa ,
News
2' 13''
Copertina di Il reboot di Gossip Girl è stato rimandato: non lo vedremo neanche tra un anno

Xoxo: brutte notizie per chi aspettava con ansia il ritorno di Gossip Girl. Dopo tanti rumor e tanti tentennamenti, il servizio di HBO Max aveva annunciato un reboot della storica teen serie che era andata in onda su The CW tra settembre 2007 e dicembre 2012. Il rilancio avrebbe presentato nuovi personaggi, nuovi adolescenti sfavillanti e viziosi cresciuti all’epoca non più dei blog, ma dei social.

Tuttavia la nuova serie subirà un netto ritardo a causa della pandemia di Covid-19 che da diversi mesi sta interessando tutto il mondo.

Advertisement

Purtroppo Gossip Girl stava per cominciare la fase delle riprese quando le autorità hanno ordinato lo stop per prevenire i contagi all’interno della troupe.

A confermare la notizia è Vulture, che si è basato sulle dichiarazioni del capo dei contenuti di HBO Max, Kevin Reilly. Reilly al momento non è in grado di fornire una stima sul momento in cui la fase di produzione riprenderà. 

Non avevano ancora nemmeno iniziato la produzione: erano in preproduzione e pronti a partire.

L'head of content ha comunicato che il reboot non sarà disponibile, neanche in anteprima, nemmeno per l’estate del 2021. Dovremo aspettare ancora, e molto, per scoprire questo revival sul piccolo schermo.

Originariamente Gossip Girl sarebbe dovuto arrivare nel 2020: evidentemente, oltre alla pandemia di Coronavirus, altri dettagli hanno fatto slittare il rilascio della serie con la nuova protagonista Emily Alyn Lind.

Advertisement

Il nuovo Gossip Girl avrà luogo 8 anni dopo la fine della serie, che ha coinciso con l’oscuramento del blog gossipparo. La storia racconterà di adolescenti delle scuole private dell’Upper East Side, di storie d’amore, intrighi e ovviamente nuovi media.

Kristen Bell, voce narrante dell’originale, sarà nel cast, ma non sappiamo quali altri membri faranno un'apparizione tra Leighton Meester, Blake Lively, Penn Badgley, Chase Crawford e gli altri. Sappiamo invece che il cast dei personaggi principali è al completo (o quasi) e che tornerà il costumista Eric Daman, che ha regalato al pubblico gli epici look di Blair, Serena e gli altri, tanto d’impatto da influire sui costumi di un’epoca.

Advertisement
Warner Bros.
Emily Alyn Lind in una scena di Doctor Sleep
Emily Alyn Lind in Doctor Sleep

Josh Schwartz e Stephanie Savage torneranno come produttori esecutivi. Nel novembre 2019, al Vulture Festival, lo showrunner Joshua Safran aveva dato qualche anticipazione, sul fatto che i personaggi principali saranno di etnie diverse e che ci saranno “molti contenuti queer”.

Sarebbe bello scoprire quali contenuti supporteranno il ritorno di Gossip Girl sul piccolo schermo, ma al momento la produzione sembra essere davvero congelata. Per rivedere la nuova generazione dei rampolli di Manhattan dovremo aspettare ancora molto tempo, sicuramente più di un anno.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Uno di noi sta mentendo: 5 teen drama da (ri) vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Un gruppo di cinque studenti trascorrono un'ora di punizione insieme, ma uno di loro muore in circostanze misteriose e sono tutti sospettati. Se amate i teen drama, ecco 5 serie simili a Uno di noi sta mentendo.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Uno di noi sta mentendo: 5 teen drama da (ri) vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Tratta dall'omonimo romanzo bestseller della scrittrice americana Karen M. McManus pubblicato nel 2017, Uno di noi sta mentendo è una serie drammatica per ragazzi che ha fatto il suo debutto su Netflix venerdì 18 febbraio 2022. 

Scritto da Erica Saleh e prodotto dal servizio streaming Peacock, il nuovo mystery young adult è ambientato nel liceo Bayview High. La trama segue cinque studenti - Addy, Bronwyn, Cooper, Nate e Simon - che il primo giorno di scuola finiscono tutti in punizione e sono costretti a trascorrere una lunga e interminabile ora insieme. 

Sto cercando altri articoli per te...