Una scena tagliata da Thor: Ragnarok spiegava meglio un personaggio

Autore: Giulia Angonese ,
News
1' 39''
Copertina di Una scena tagliata da Thor: Ragnarok spiegava meglio un personaggio

Karl Urban, intervistato da GQ, ha analizzato i ruoli cinematografici più importanti della sua carriera (qui trovi il nostro approfondimento sull’attore neozelandese). Prendendo in analisi Skurge, personaggio interpretato nel 2017 in Thor: Ragnarok di Taika Waititi, l’attore ha detto di aver apprezzato molto l’evoluzione che il "boia asgardiano" ha nel corso del film, dove, dopo aver spalleggiato Hela (Cate Blanchett), la storica nemica del Dio del Tuono, pentito delle sue azioni spietate, finisce per andare in soccorso proprio di Thor (Chris Hemsworth):

Il personaggio ha veramente uno sviluppo narrativo meraviglioso. All’inizio, per spirito di autoconservazione si allea con Hela; sa che se non lo fa, verrebbe ucciso. Ma poi, nel film, è sempre più nauseato da quello che gli viene chiesto di fare per tener fede alla decisione di aiutarla.

L’attore ha quindi rivelato che una scena, sicuramente utile per far comprendere meglio la parabola narrativa del personaggio, è stata tagliata in sede di montaggio.

Advertisement
Advertisement

C’è una scena, nella quale lui, nella piazza della città, taglia la testa a una ragazzina solo perché è Hela a chiederglielo. Subito dopo c’è la scena non inserita nel montaggio finale, dove lui è completamente disgustato. Lo vediamo in un angolo, fisicamente devastato per quello che ha fatto. Questa era la genesi dietro la svolta che lui intraprende, un senso di colpa avvertito per le sue azioni; ed ecco perché lui, al momento giusto, farà poi la cosa giusta.  

Questo taglio non ha comunque pregiudicato il giudizio positivo di Urban sull’esperienza avuta in Thor: Ragnarok, film che gli ha permesso di lavorare al fianco di Cate Blanchett, Anthony Hopkins (Odino) e soprattutto Sam Neill. L'attore, suo connazionale e da sempre sua fonte di ispirazione, è presente nella pellicola nel cameo metanarrativo dove assieme a Matt Damon e Luke Hemsworth, su un palcoscenico teatrale, mette in scena gli eventi accaduti nel film Thor: The Dark World.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Boys e Xena hanno una cosa in comune che non indovinereste mai

Ecco le immagini che dimostrano come Antony Starr e Karl Urban abbiano recitato insieme prima ancora di incontrarsi in The Boys.
Autore: Marco Manvati ,
The Boys e Xena hanno una cosa in comune che non indovinereste mai

Antony Starr e Karl Urban li conosciamo oramai per i personaggi che interpretano in The Boys, la serie targata Amazon che recentemente ha ricevuto il via per le riprese della quarta stagione.

I due attori impersonano rispettivamente Patriota e Butcher, due acerrimi nemici che si danno battaglia sin dalla prima stagione della serie. Il primo è tra i più potenti supereroi esistenti, una sorta di anti-Superman dato che possiede quasi tutti i suoi poteri (come il volo e la vista a raggi laser). Il secondo è invece un normale essere umano che, dopo aver visto portarsi via la moglie per colpa di Patriota, ha deciso di intraprendere la sua vendetta personale.

Insomma, due personaggi che apparentemente sembrano agli antipodi ma che in realtà hanno molto in comune, a partire dai modi bruschi che utilizzano per interagire con le persone. Ma sapevate che The Boys non è la prima serie in cui hanno recitato insieme?

L'account Twitter di Prime Video ha infatti condiviso due foto che testimoniano la presenza di Antony Starr e Karl Urban nella famosa serie TV Xena: Principessa Guerriera.



Karl Urban ha recitato in dodici episodi della serie con protagonista Lucy Lawless, interpretando vari personaggi. Quello più memorabile è sicuramente Giulio Cesare, con cui ha avuto anche una tresca amorosa con Xena in uno degli episodi. Altro personaggio importante per la serie interpretato da Urban è stato Cupido, apparso poi anche per diversi episodi nello spin-off Hercules.

Gli ultimi due ruoli che l'attore neozelandese ha interpretato sono Meneo e Kor, comparsi rispettivamente nel diciannovesimo episodio della prima stagione e nel sedicesimo della quinta. Antony Starr ha invece interpretato un solo personaggio in due puntate, ovvero Davide (che poi combatterà contro Golia).

Purtroppo non hanno girato delle scene in cui erano presenti entrambi sullo stesso set, ma è comunque divertente scoprire come le strade di Patriota e Butcher si siano incontrate ancora prima di scontrarsi in The Boys. Alcuni fan vorrebbero anche che Urban continuasse a recitare in opere supereroistiche e che interpretasse Wolverine nelle prossime iterazioni dei film del Marvel Cinematic Universe, ma a quanto pare lui si sente troppo vecchio per interpretare il personaggio.

Sto cercando altri articoli per te...