Love, Victor: cosa sappiamo della stagione 2 della serie ambientata nel Simonverse

Autore: Silvia Artana ,
Disney+
5' 51''
Copertina di Love, Victor: cosa sappiamo della stagione 2 della serie ambientata nel Simonverse

I fan italiani hanno dovuto aspettare un po' di più di quelli USA, ma alla fine anche per loro è arrivato il momento di scoprire un altro tassello del "Simonverse", il mondo creato dalla scrittrice Becky Albertalli. Il 23 febbraio, sul nuovo brand di intrattenimento generale di Disney+, Star, ha fatto il suo debutto # Love, Victor, una sorta di sequel del film #Tuo, Simon.

Diversamente dalla pellicola del 2018 diretta da Greg Berlanti, la serie TV non è l'adattamento di un libro. Tuttavia, ha un collegamento diretto con Tuo, Simon nell'ambientazione, Atlanta e la Creekwood High School, e nella conversazione a colpi di mail e messaggi che il protagonista, Victor Salazar, instaura con Simon. Inoltre, come il film, Love, Victor porta avanti l'esplorazione di tematiche quali la scoperta e l'accettazione di sé, i primi approcci con la sessualità, la difficoltà di crescere, i legami familiari, i rapporti sentimentali e di amicizia e la ricerca del proprio posto nel mondo. 

Advertisement

D'altra parte, la serie TV si ritaglia una propria identità ben definita, scegliendo un approccio diverso e introducendo elementi nuovi, a partire dal fatto che il protagonista non sa chi è e cosa vuole e naviga a vista tra sentimenti che rischiano di travolgerlo.

Per il momento, Love, Victor si compone di 10 episodi. Ma per la felicità dei fan, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. Cosa si sa in proposito, finora?

Love, Victor Love, Victor La serie segue le vicende di Victor, appena arrivato al liceo di Creekwood, e il suo viaggio alla scoperta di se stesso, alle prese con problemi familiari, una nuova città ... Apri scheda

Le anticipazioni dei creatori della serie su Love, Victor 2

Love, Victor ha ottenuto semaforo verde per una seconda stagione ad agosto 2020. E nei giorni seguenti, i creatori della serie, Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, hanno rivelato qualche anticipazione sui nuovi episodi durante il podcast TV's Top 5 di The Hollywood Reporter (THR).

I due hanno parlato della (molto discussa) decisione della Casa del Topo di dirottare in corsa Love, Victor da Disney+ alla piattaforma dedicata ai contenuti maturi della compagnia, Hulu, osservando che alla fine la scelta permetterà loro di avere maggiore libertà nella stagione 2.

Aptaker e Berger hanno rassicurato sul fatto che la serie continuerà nel solco tracciato da Tuo, Simon e i nuovi episodi saranno sempre pensati per un pubblico fatto di famiglie. Tuttavia, situazioni e linguaggio saranno più autentici:

Potremo essere del tutto schietti nel raccontare cosa significa essere una matricola al liceo.

I due hanno aggiunto che Love, Victor 2 avrà un umorismo più tagliente, rivelando che nella prima stagione hanno dovuto rinunciare con molto dispiacere ad alcune battute, e hanno anticipato che nei nuovi episodi troverà spazio la questione razziale. Invece, la serie non parlerà della pandemia di Covid-19.

Advertisement

Aptaker e Berger hanno anche osservato che, di pari passo con l'approfondirsi delle relazioni tra alcuni personaggi, Love, Victor porterà sullo schermo scene di intimità e sesso.

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Ultimo ma non ultimo, la stagione 2 parlerà di come la famiglia di Victor vivrà il coming out del giovane e affronterà la complessa gamma di emozioni e sentimenti che porta con sé.

Il cast, gli episodi e la data di uscita di Love, Victor 2

Al momento, il cast di Love, Victor sembra confermato anche per la stagione 2. 

Michael Cimino tornerà sicuramente nel ruolo di Victor, come lo stesso attore ha confermato annunciando su Twitter di avere letto il copione del primo dei nuovi episodi (e rivelando di avere pianto):

Advertisement

Per tutti gli altri non ci sono notizie ufficiali, ma sembra probabile che i fan rivedranno James Martinez e Ana Ortiz nei panni dei genitori del protagonista, Armando e Isabel Salazar, e Isabella Ferreira e Mateo Fernandez in quelli dei fratelli, Pilar e Adrian.

Allo stesso modo, dovrebbero essere confermati gli interpreti degli amici di Victor, Mia Brooks (Rachel Naomi Hilson), Felix Westen (Anthony Turpel) e Lake Meriwether (Bebe Wood), così come quelli di Benji (George Sear) e Andrew (Mason Gooding). E a meno di colpi di scena, è lecito pensare che anche Nick Robinson, ovvero Simon Spier, sarà della partita (almeno come voce).

Advertisement

Inoltre, negli scorsi mesi sono stati annunciati tre nuovi ingressi nel cast. Come riporta Deadline, Betsy Brandt (Breaking Bad, Life in Pieces, Soulmates) interpreterà la madre di Felix, Dawn, una donna amorevole in lotta con la depressione e i disturbi che le provoca. Invece, Ava Capri e Anthony Keyvan saranno rispettivamente un'amica di Benji descritta come "uno spirito libero" e un "simpatico ed esuberante studente LGBTQ" della Creekwood High School, in base a quanto scrive ancora Deadline in un altro articolo.

Naturalmente, alla squadra potrebbero aggiungersi altri nomi e volti nuovi. Ma per adesso non si sa nulla.

Invece, è stato confermato che Love, Victor 2 arriverà la prossima estate. Come scrive TVLine, la seconda stagione avrà 10 episodi come la prima e negli USA debutterà l'11 giugno 2021 su Hulu. Al momento, non ci sono informazioni circa l'eventuale data di uscita in Italia su Star. Ma poiché entrambe le piattaforme si trovano sotto al cappello di Disney, nulla vieta di pensare (e sperare) che il lancio avvenga in contemporanea.

La possibile storia di Love, Victor 2

Per adesso, della trama della seconda stagione di Love, Victor non si sa nulla. E poiché, pur facendo parte del Simonverse, la serie non è basata sui libri della scrittrice Becky Abertalli, non ci sono romanzi dai quali è possibile ricavare qualche anticipazione.

D'altra parte, l'incipit del copione del primo episodio di Love, Victor 2, condiviso sull'account Instagram ufficiale della serie, rivela che la seconda stagione ripartirà esattamente dal cliffhanger che ha chiuso la prima.

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Ovvero, il coming out di Victor:Di conseguenza, è lecito ipotizzare che i nuovi episodi ruoteranno intorno alla presa di coscienza del protagonista e alla sua decisione di essere sé stesso senza paura.Inevitabilmente, questa svolta avrà delle conseguenze sui legami familiari di Victor (come anticipato anche da Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger), così come sulla relazione del ragazzo con Mia. In tal senso, non sembra troppo azzardato pensare a una brusca rottura tra i due e a un avvicinamento tra la giovane e Andrew, che prova chiaramente qualcosa per lei.Invece, è tutto da vedere come si evolverà il rapporto appena nato tra Victor e Benji e quello finalmente pubblico tra Felix e Lake. La sensazione è che i problemi non mancheranno e che i vari protagonisti si troveranno ad affrontare più di un momento difficile. In questo senso, una conferma arriva da TVLine, che scrive che la seconda stagione seguirà Victor e i suoi amici durante il nuovo anno scolastico e mostrerà il giovane alle prese con la difficoltà di essere "un atleta di successo apertamente gay".

Ma ovviamente, per saperne di più, non resta che aspettare. Rimanete sintonizzati per non perdere nessuna novità.

Quando esce la seconda stagione di Love, Victor?

La seconda stagione di Love, Victor uscirà negli USA l'11 giugno 2021 su Hulu e il 18 giugno in Italia su Disney+.

Quanti episodi avrà la seconda stagione di Love, Victor?

Come la prima, anche la seconda stagione di Love, Victor avrà 10 episodi.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Midnight Club: tutto sulla serie Horror Netflix di Mike Flanagan

Tutte le informazioni aggiornate in tempo reale su The Midnight Club, la nuova serie TV di Mike Flanagan in arrivo questo autunno.
Autore: Francesca Musolino ,
The Midnight Club: tutto sulla serie Horror Netflix di Mike Flanagan

Mike Flanagan non si ferma mai. Ogni volta non attende nemmeno il tempo necessario per finire le riprese di una serie TV, che ha già messo in cantiere l'idea per il suo lavoro successivo. È stato così con le sue opere di successo targate Netflix quali The Haunting of Hill House, The Haunting of Bly Manor e Midnight Mass. E finalmente tra un progetto e un altro, è ormai quasi tutto pronto per poterci regalare un altro dei suoi (si spera) capolavori horror: vale a dire The Midnight Club. Mentre quest'ultima serie si appresta a fare il suo debutto sul piccolo schermo, dato che Flanagan non si ferma mai, nel frattempo ha terminato le riprese di un'altra serie TV in arrivo, tratta da un racconto del terrore di Edgar Allan Poe del 1839: La caduta della casa degli Usher.

Intanto che Flanagan continua a produrre, ecco tutto quello che sappiamo sulla sua nuova serie originale Netflix, The Midnight Club. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...