The Umbrella Academy, gli psichedelici poster della stagione 2

Autore: Simone Alvaro Segatori ,
Netflix
3' 48''
Copertina di The Umbrella Academy, gli psichedelici poster della stagione 2

The Umbrella Academy è stato un po' un fulmine a ciel sereno nel panorama seriale. Uno di quei prodotti capace di stupire sin dalle prime battute e con colpi di scena che lasciano lo spettatore quasi stordito di fronte a quello che sta succedendo. Netflix ha rilasciato i poster della seconda stagione dello show, riportando l'hype alle stelle per la serie supereroistica creata da Gerard Way e Gabriel Bá.

The Umbrella Academy infatti nasce sulle pagine del fumetto omonimo ed è stato adattato da Netflix in una prima stagione di 10 episodi che racconta la vita e le difficoltà di 7 orfani con superpoteri cresciuti in una famiglia atipica, con uno scimpanzè parlante nel ruolo di "padre" e una mamma robotica.

Advertisement

Tra viaggi nel tempo, stasi temporali, amanti di ciambelle, scimmie e altre stranezze, la prima stagione della serie lascia interrotti, con diverse morti importanti e il mondo sull'orlo della distruzione. 

Come finisce la prima stagione di The Umbrella Academy?

La rabbia di Vanya/Numero 7 cresce per essere sempre stata esclusa dalla vita dei fratelli, fino a uccidere il vecchio tutore Pogo e a distruggere la casa di famiglia. Vanya diventa così il Violino Bianco, un'arma pronta a portare il mondo verso sua inevitabile fine. Allison/Numero 3 prova a fermarla ma è vittima della furia di Vanya e viene quasi uccisa da questa.

Vanya si sposta poi nella sala concerti per dare via al suo requiem mortale che distruggerà il mondo ma un attacco combinato di tutti i fratelli della Academy e della stessa Alison rediviva riuscirà a deviare la devastante energia di Numero 7 sulla Luna e a salvare il mondo dalla distruzione.

Quello che inizialmente sembrava un successo però, si trasforma in una catastrofe quando la Luna si sbriciola in migliaia di detriti che iniziano a colpire la Terra distruggendola. In preda al panico e nel mezzo dell'apocalisse, Numero 5 propone di usare la sua abilità di viaggiare nel tempo e tornare indietro per fermare l'apocalisse tutti insieme, ma qualcosa va storto e nonostante i fratelli siano riusciti a viaggiare nel tempo, il salto temporale li ha trasformati tutti in adolescenti.

L'uscita della seconda stagione di The Umbrella Academy non è ancora stata annunciata, ma questa ondata di poster (preceduta dalla notizia della fine delle riprese) fa sperare che l'annuncio arrivi nel più breve tempo possibile. Inoltre, gli artwork rilasciati parlano chiaro e da quanto si vede nella prossima stagione ritorneranno tutti i fratelli protagonisti della prima serie:

Diego Hargreeves / Kraken / Numero 2, interpretato da David Castañeda.

Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 3

Luther Hargreeves / Spaceboy / Numero 1 interpretato da Tom Hopper.

Advertisement
Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 1

Numero 5 / Cinque / Il ragazzo interpretato da Aidan Gallagher.

Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 5

Vanya Hargreeves / Violino Bianco / Numero 7 interpretata da Ellen Page.

Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 7

Klaus Hargreeves / Medium / Numero 4 interpretato da Robert Sheehan.

Advertisement
Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 4

Allison Hargreeves / Voce / Numero 3 interpretata da Emmy Raver-Lampman.

Advertisement

Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 2

Un poster è dedicato anche a Ben Hargreeves / Numero 6 / The Horror, che nella prima stagione è stato abbastanza assente (per ovvi motivi) e che speriamo possa essere approfondito in questa stagione 2. Se siete interessati a scoprire i dettagli su Numero 6, aprite il box qui sotto.

Cosa è successo a Numero 6?

Ben Hargreeves, meglio noto come Numero 6, che aveva il potere di richiamare mostri da altre dimensioni e di farli apparire attraverso la sua pelle, è morto da bambino. Klaus/Numero 4, che ha l'abilità di parlare con i morti, ha sempre continuato a dialogare con il fratello morto vedendolo crescere come fantasma.

Nella prima stagione infatti Ben è presente in poche scene di dialogo con Klaus e in qualche flashback anche se, alla fine della prima serie, i poteri di Klaus riescono a renderlo tangibile e visibile per qualche minuto, dandogli modo di salvare la situazione.

Netflix
The Umbrella Academy 2 Poster Numero 6

Le premesse per una seconda stagione con il botto ci sono tutte, i personaggi carismatici anche e a questo punto non resta che attendere l'annuncio ufficiale della data di uscita e magari un trailer che mostri in quale epoca (o epoche) è ambientata la prossima stagione. Dal sottotitolo del poster di annuncio però, sembrano non saperlo nemmeno i protagonisti:

Netflix
The Umbrella Academy 2 Key Art

Intanto, se volete avvantaggiarvi potete recuperare la prima stagione della serie TV su Netflix:

The Umbrella Academy The Umbrella Academy Dopo tanto tempo, un gruppo di fratelli e sorelle con poteri straordinari si ritrova per la morte del padre, scoprendo scioccanti segreti e una minaccia per l'umanità. Apri scheda

Oppure perdervi nel mondo fumettistico da cui la serie è tratta:

Prodotto Consigliato Umbrella Academy: 1 19€ da Amazon 16.00€ da Bao Publishing

Prodotto Consigliato Umbrella Academy: 2 19€ da Amazon 16.00€ da Bao Publishing

Prodotto Consigliato Umbrella Academy: 3 19€ da Amazon 16.00€ da Bao Publishing

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché in Umbrella Academy non ci sono i cellulari?

C'è un motivo preciso per cui in Umbrella Academy nessuno usa mai i telefoni cellulari...anche quando ce ne sarebbe davvero bisogno.
Autore: Elisa Giudici ,
Perché in Umbrella Academy non ci sono i cellulari?

I telefoni cellulari e gli smartphone non appaiono mai in tre stagioni di The Umbrella Academy. Non è né una dimenticanza né un caso, bensì, una precisa decisione degli sceneggiatori della serie Netflix. 

Ovviamente i cellulari non sarebbero coerenti con quando i protagonisti si trovano ad evitare apocalissi durante gli anni '60. Sarebbe però del tutto normale vedere i membri della famiglia Hargreeves utilizzare gli smartphone quando gli eventi si svolgono intorno al 2010, ovvero il periodo in cui ci troviamo per buona parte della storia. Invece questo non avviene. Un particolare non da poco, considerando che spesso a ostacolare i personaggio sono proprio le difficoltà di comunicazione tra di loro. 

Sto cercando altri articoli per te...