Venom 2, le riprese del film hanno preso il via: parola di Tom Hardy

Stando a un post Instagram pubblicato dall'attore Tom Hardy, le riprese di Venom 2 sono partite ufficialmente, con un'uscita fissata per il mese di ottobre 2020.

Sony/Marvel Un primo piano di Eddie Brock nel poster di Venom

C'è molta curiosità circa il sequel di Venom, il cinecomic con Tom Hardy dedicato al celebre simbionte nato tra le pagine dei fumetti Marvel Comics grazie alla fantasia di David Michelinie e del disegnatore Todd McFarlane. 

Con un'uscita fissata nelle sale per il mese di ottobre 2020 (ossia due anni dopo l’uscita del primo capitolo nelle sale) sembra che sia finalmente giunto il momento per Hardy e il resto del cast di dare il via alla produzione del secondo episodio della saga.

Nonostante Sony non abbia ancora annunciato ufficialmente l'inizio delle riprese, sembra proprio che l'interprete di Eddie Brock abbia invece suggerito l'inizio dei lavori grazie a una foto apparsa su Instagram (poi rimossa), la quale avrebbe confermato l'avvio della produzione di Venom 2 (via CinemaBlend).

La foto era accompagna infatti da una curiosa scritta che sembrava richiamare la frase "We Are Venom", seguita dalle parole "giorno uno", in riferimento al primo giorno di riprese sul set.

Diretto da Andy Serkis, Venom 2 mostrerà lo scontro tra l'antieroe e Cletus Kasady/Carnage, lo spietato serial killer entrato in contatto con un filamento di colore rosso del simbionte di Eddie Brock, il quale sarà interpretato da Woody Harrelson (già apparso in un breve cameo alla fine del primo film).

Nel cast è attesa nuovamente anche Michelle Williams nei panni di Anne Weying, la compagna di Eddie vista anche nell'episodio originale. Naomie Harris è invece in trattative per interpretare la villain Shriek.

Stando ad alcune teorie e ipotesi assolutamente non confermate ufficialmente, Tom Holland - ossia lo Spider-Man del Marvel Cinematic Universe - potrebbe riprendere il ruolo di Peter Parker e apparire proprio nel sequel di Venom, magari a seguito del nuovo accordo tra Sony e Disney per i diritti di sfruttamento del personaggio.

Siete curiosi di rivedere il simbionte alieno "mangia cervelli" sul grande schermo?

Leggi anche

      Cerca