La casa, Sam Raimi sta lavorando ad un nuovo film della saga

Raimi sarà sempre produttore e sceneggiatore, mentre la regia sarà affidata ad un altro regista: la rivelazione è arrivata nel corso della presentazione di The Grudge, uscito in questi giorni negli Stati Uniti.

Universal Pictures Una scena del film La casa 2

La casa, supercult che ha segnato il cinema horror degli anni '80 e '90, è pronto a tornare. Lo ha rivelato Sam Raimi in persona nel corso della presentazione di The Grudge, il reboot di Nicholas Pesce uscito in questi giorni negli Stati Uniti e sugli schermi italiani dal 27 febbraio. La saga di Evil Dead, iniziata nel 1981 con l'originale e proseguita con La casa 2 (1987), L'armata delle tenebre (1992), il remake La casa (2013) e la serie TV Ash vs. Evil Dead (2015-2018), rivedrà il buio delle sale con un nuovo capitolo, scritto e prodotto da Raimi e affidato ad un regista il cui nome è ancora avvolto dal mistero.

Raimi ha scelto di rivelare gli aggiornamenti del franchise su Reddit durante il fine settimana d'uscita di The Grudge. Alla domanda diretta di un fan, il quale gli ha chiesto se vedremo mai un nuovo capitolo della saga, il regista ha risposto in maniera eloquente, chiamando in causa anche i suoi storici sodali: l'attore e sceneggiatore Bruce Campbell e il produttore Rob Tapert.

Bruce, Rob ed io stiamo lavorando con un giovane regista che sta scrivendo una nuova storia per La casa, che dirigerà. Per quanto riguarda me, mi piacerebbe molto dirigere un nuovo film della saga di Evil Dead, ma mi piacerebbe molto farlo con Bruce. E lui dice che il personaggio di Ash Williams è andato in pensione. Spero di no.

Starz EntertainmentRay Santiago e Bruce Campbell in una scena della serie Ash vs Evil Dead

Il thread non aggiunge ulteriori dettagli. Restano quindi tante domande senza risposta. Il nuovo capitolo ripartirà dal reboot di Fede Alvarez con Jane Levy e Shiloh Fernandez o ci sarà una differente storyline rispetto a quanto abbiamo visto nel 2013? Chi è il giovane filmmaker con il quale Raimi e Tapert stanno collaborando? Se nel primo caso le bocche sono cucite, nel secondo il sito Collider fa un nome, dato quasi per certo: Adam Wingard.

Classe 1982, Wingard ha iniziato la carriera a metà anni Duemila dirigendo cortometraggi e horror indipendenti prima di sfondare con You're Next nel 2011 e The Guest nel 2014, i vari episodi diretti per V/H/S e The ABCs of Death, il sequel di The Blair Witch Project, Blair Witch, nel 2016 e il contestato Death Note - Il quaderno della morte, adattamento Netflix dell'omonimo manga di Tsugumi Ōba e Takeshi Obata. A Wingard è stato affidato il monster movie Godzilla vs. Kong, in uscita il 19 novembre: che La casa 3 sia proprio il suo prossimo passo?

Leggi anche

      Cerca