The Walking Dead 10: Aaron e Beta pronti ad una lotta all'ultimo sangue

Il nuovo teaser trailer fornisce molti indizi sui possibili sviluppi della decima stagione, di ritorno sul piccolo schermo dal prossimo 24 febbraio.

I fedelissimi di The Walking Dead avranno sicuramente già cerchiato a più tinte di rosso - sangue! - la data del 24 febbraio 2020 sui propri calendari.

Si tratta infatti del giorno scelto dal network AMC e da FOX per la messa in onda della prossima puntata della decima stagione, che segnerà il ritorno di sopravvissuti e non morti sui nostri schermi dopo la tradizionale pausa. Un appuntamento dunque imperdibile per quanti, irriducibili, continuano ad appassionarsi alle sorti dei personaggi nati originariamente dalla matita di Robert Kirkman, e che la produzione ci ricorda pubblicando un sibillino teaser trailer sui suoi account social ufficiali: 

Le immagini giocano fortemente sull'evidente contrasto tra i colori rosso e nero, mentre i volti di (anti)eroi e villain scorrono velocemente. Soprattutto, il filmato potrebbe celare un indizio circa quelli che saranno i prossimi sviluppi dello show post apocalittico.

In particolare, come riportato dal sito Comicbook, i fan di The Walking Dead stanno ipotizzando che due dei personaggi saranno coinvolti in una lotta mortale nella seconda parte della Stagione 10. Si tratta di Aaron e Beta, che per un istante sono visibili uno accanto all'altro, con il personaggio interpretato da Ross Marquand armato di pugnale. La sequenza ha incuriosito il pubblico, convincendolo per l'appunto che i due siano pronti a sfidarsi in uno scontro all'ultimo sangue, considerando che i pugnali sono gli strumenti di morte preferiti dal braccio destro di Alpha.

AMCAaron e Beta potrebbero scontrarsi nella seconda parte di The Walking Dead 10
Il frame del teaser trailer dedicato ad Aaron e Beta

Rileggendo il fumetto, poi, la teoria trova ulteriore conferma: in uno dei numeri della collana dedicata a Rick Grimes, Beta riesce ad accoltellare Aaron, senza ucciderlo, prima di venire messo in fuga dall'arrivo di Michonne.

Quel che è certo, è che nella The Walking Dead 10B Aaron e Beta, entrambi fedeli ai propri schieramenti, saranno chiamati a prendere parte all'imminente e brutale guerra tra i Whisperer e i sopravvissuti guidati da Michonne, Carol e Daryl.

Chi morirà in The Walking Dead 10B? Il teaser lancia indizi

Lo stesso teaser trailer di The Walking Dead 10 si fa ancora più prezioso per i telespettatori dopo una visione più attenta.

Questo perché, sempre sulle pagine di Comicbook, è stata avanzata una ulteriore teoria secondo la quale dalla clip è già possibile capire quali saranno i personaggi a cadere nella seconda parte della stagione in corso. Non a caso il breve filmato è accompagnato dalla frase "Chi si eleverà e chi cadrà?", presentandoci una carrellata di personaggi, ossia Daryl (Norman Reedus), Carol (Melissa McBride), Rosita (Christian Serratos), Padre Gabriel (Seth Gilliam), Eugene (Josh McDermitt), il già citato Aaron, Negan (Jeffrey Dean Morgan) e Michonne (Danai Gurira). Non mancano poi i due Sussurratori Alpha (Samantha Morton) e ovviamente Beta (Ryan Hurst).

Osservando con attenzione, molti hanno notato che quando vengono mostrati i volti di Alpha, Rosita e Gabriel si può vedere e sentire uno stormo di corvi. Animali che in diverse culture - e nel linguaggio filmico - sono associati proprio alla morte, presagio di sventura e della definitiva caduta di un eroe. Naturale pensare allora alla prematura dipartita dei tre personaggi, o nel caso di Rosita e Gabriel ad uno scenario alternativo in cui uno dei due viene informato della morte dell'altro.

Per scoprire se queste ipotesi hanno fondamento, non resta che vedere i nuovi episodi di The Walking Dead, a partire dal 24 febbraio su FOX canale 112 di SKY

Leggi anche

      Cerca