Le fiction da vedere su Rai Play

RAI Fiction RAI Play

Scopri le fiction da vedere sulla piattaforma RAI Play, da Come una madre con Vanessa Incontrada a Ognuno è perfetto con Edoardo Leo e Cristiana Capotondi.

L’offerta della RAI in termini di fiction è davvero notevole. Basta aprire un account su RaiPlay per accedere a un catalogo molto ampio, che include grandi successi come Un medico in famiglia e L’amica geniale e titoli attualmente in onda come Bella da morire e Il Commissario Montalbano per non parlare di grandi classici come Don Matteo, arrivato ormai alla 12esima stagione. 

Qui di seguito, una lista delle fiction assolutamente da non perdere:

Come una madre

Miniserie andata in onda a partire da domenica 2 febbraio 2020 in tre appuntamenti. La protagonista di Come una madre è Vanessa Incontrada nei panni di Angela, una donna molto provata dalla morte del suo piccolo Matteo. 

Per poter sopportare il grande dolore della perdita del figlio, Angela si rifugia in un paesino toscano, dove conosce Elena e i due figli di lei (Bruno e Valentina). 

Angela si presta a fare da baby sitter ai due piccoli per consentire alla madre di andare a un appuntamento. Purtroppo, qualcosa va storto e Elena viene uccisa. Per Angela ha inizio così una nuova e difficile fase della sua vita, in cui il suo unico scopo è proteggere i due bambini. 

RAICome una madre - fiction RAI

La guerra è finita

Fiction  diretta da Michele Soavi andata in onda per quattro serate su RAI 1 a partire dal 13 gennaio 2020. La storia è ispirata a fatti realmente accaduti e al libro Il viaggio verso la terra promessa. La storia dei bambini di Selvino, scritto da Aharon Megged. 

La guerra è finita è ambientata nel periodo successivo alla Liberazione e ha come protagonisti Davide (Michele Riondino) e Giulia (Isabella Ragonese).

I due occupano un casale abbandonato con l’obiettivo di accogliere i bambini e i ragazzi sopravvissuti ai campi di concentramento e di aiutarli a recuperare l'infanzia e la voglia di vivere e giocare. 

RAILa guerra è finita - fiction RAI

Liberi tutti

Prima serie originale RAI Play scritta da Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo, noti per la fortunata serie Boris. La fiction in 12 episodi ha come protagonisti Giorgio Tirabassi, Anita Caprioli, Thomas Trabacchi, Valeria Bilello e Caterina Guzzanti. 

Le vicende ruotano intorno all’avvocato Michele Venturi (Giorgio Tirabassi). L’uomo è il classico avvocato arido e concentrato solo su se stesso, che si ritrova agli arresti domiciliari da scontare nel progetto di cohousing dell’ex moglie Elena. Venturi dovrà imparare a condividere i propri spazi con gli altri occupanti della casa e per lui non sarà affatto semplice. 

RAILiberi tutti - Fiction RAI

Ognuno è perfetto

Fiction in sei episodi con protagonisti un gruppo di attori esordienti affetti dalla sindrome di Down. La serie è andata in onda a dicembre 2019 e ruota intorno alla storia di Rick, un 24enne con la sindrome di Down che desidera un lavoro vero. 

Ivan (Edoardo Leo) è il padre di Rick e ha appena lasciato il lavoro per dedicarsi a tempo pieno al figlio. Finalmente, Rick sembra poter esaudire il suo desiderio quando trova lavoro nella cioccolateria di Miriam (Cristiana Capotondi), dove incontra persino l’amore. Si tratta, però, di una storia complicata che porterà padre, figlio e amici Down ad affrontare un rocambolesco viaggio. 

Nel cast di Ognuno è perfetto anche Nicole Grimaudo, Lele Vannoli e Piera degli Esposti. 

RAIOgnuno è perfetto - Fiction RAI

Storia di Nilde

Docufiction incentrata sulla vita di Nilde Iotti, la prima donna a rivestire la carica di Presidente della Camera dei Deputati. 

La fiction ricostruisce la vita pubblica e privata della Iotti intrecciando ricostruzioni, materiali di repertorio e testimonianze di personaggi importanti, tra cui Giorgio Napolitano, Livia Turco e Giuliano Amato. 

A prestare il volto a Nilde Iotti è Anna Foglietta. Completano il cast Francesco Colella nel ruolo di Palmiro Togliatti e Vincenzo Amato nel ruolo di Enrico Berlinguer. 

RAIStoria di Nilde - Fiction RAI

Mentre ero via

Fiction in sei episodi con protagonisti Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno. La storia ruota intorno a Monica, una donna vittima di un incidente stradale in cui muoiono sia il marito che l’amante. 

Quando Monica si risveglia dal coma ha perso completamente la memoria e non ricorda cosa le sia successo negli otto anni precedenti all’incidente. 

Grazie al sostegno di una psicologa, la donna riuscirà a recuperare poco a poco la memoria. La situazione per lei è complicata anche dal fatto che molti la ritengono responsabile del tragico incidente. 

RAIMentre ero via - Fiction RAI

La linea verticale

Fiction in otto episodi con protagonisti Valerio Mastandrea, Babak Karimi, Greta Scarano, Giorgio Tirabassi, Paolo Calabresi, Ninni Bruschetta e Antonio Catania. 

La serie è diretta da Mattia Torre, noto per aver lavorato alla fiction Boris. Il regista si è ispirato al suo libro La linea verticale e ha diretto la fiction prima di morire nel luglio del 2019 dopo una lunga malattia. 

La linea verticale racconta la storia di Luigi, malato di tumore e alle prese con una importante operazione chirurgica. La fiction è un racconto satirico e surreale dell’esperienza di Luigi all’interno dell’ospedale in cui è ricoverato. 

Volevo fare la rockstar

Fiction in 12 episodi con protagonista la giovane Olivia, una ragazza di 27 anni che si ritrova a essere già madre di due gemelle e ad avere la responsabilità di un fratello scansafatiche. 

La serie è ispirata ai racconti contenuti nell’omonimo blog di Valentina Santandrea e racconta la presa di coscienza di Olivia che, nonostante tutte le difficoltà, intuisce di doversi impegnare per realizzare i suoi sogni nel cassetto. Il primo sogno da realizzare subito? Diventare una rockstar. 

Il cast include Valentina Bellè, Giuseppe Battiston, Emanuela Grimalda e Angela Finocchiaro. 

L’allieva

Fiction con protagonista Alessandra Mastronardi. Su RAI Play è disponibile sia la prima che la seconda stagione, composte rispettivamente da 11 e da 12 episodi. 

Alessandra Mastronardi veste i panni di Alice Allevi, una giovane donna che decide di diventare medico legale dopo la morte di una persona cara avvenuta in circostanze poco chiare. Tra i protagonisti c’è anche il diretto superiore di Alice. Si tratta del carismatico Claudio Conforti, interpretato da Lino Guanciale. 

La serie è tratta dai romanzi di Alessia Gazzola che hanno come protagonista Alice. Tra l’altro, l’autrice ha partecipato alla realizzazione della fiction in veste di sceneggiatrice. 

La porta rossa

Fiction in due stagioni da 12 episodi ciascuna, in cui si mescolano alla perfezione giallo e sovrannaturale. Il protagonista è il commissario Leonardo Cagliostro (Lino Guanciale), ucciso da un trafficante di droga durante un’indagine.

Purtroppo, Leonardo non riesce a varcare la porta rossa che gli consentirebbe di lasciare definitivamente il mondo dei vivi. Entra così in contatto con una medium per cercare di capire l’identità del suo assassino e provare a proteggere la moglie Anna (Gabriella Pession). 

Nel cast ci sono anche Ettore Bassi nel ruolo del PM Piras e Andrea Bosca nel ruolo dello spirito Jonas. 

RAILa porta rossa - fiction RAI
      Cerca