Riverdale 5: il salto temporale e prime anticipazioni sulla stagione

The CW Il cast di Riverdale

Tra scossoni nel cast, un finale prematuro e possibili slittamenti causa Coronavirus, Riverdale 5 potrebbe non arrivare prima della fine dell'anno. Ecco tutto quello che sappiamo sulla quinta stagione.

La pandemia da Covid-19 ha costretto molte produzioni televisive e cinematografiche a interrompere i propri lavori. Motivo per cui, Riverdale, tra le serie TV costrette a sospendere le riprese, non tornerà sugli schermi prima del previsto.

La quarta stagione si è conclusa al termine del 19° episodio (a fronte dei 22 previsti), lasciando diverse trame in sospeso. Chi ha girato le inquietanti videocassette che Jughead ha trovato in tutta la città? Archie e Betty cederanno alla passione? Ci saranno tragedie durante la consegna dei diplomi?

Per rispondere a queste domande bisognerà attendere Riverdale 5: ecco cosa sappiamo finora.

La trama e il salto temporale dei nuovi episodi

Il quarto ciclo di episodi doveva concludersi con la fine degli anni del liceo. Riverdale 5 quindi potrebbe aprirsi con i nostri protagonisti che iniziano il college, ma non è quello che vedremo.

Secondo TVLine, Riverdale 5 comincerà con un significativo salto temporale. Non ci sono dettagli al riguardo, ma stando ad alcune ipotesi, nella quinta stagione vedremo Archie, Betty, Veronica e Jughead già ventenni e laureati.

Mädchen Amick, che interpreta Alice Cooper, sembra aver confermato ciò:

C'è qualcosa che riporterà i protagonisti in città. Se andranno in college diversi, credo che gli autori abbiano programmato un salto temporale che li porterà indietro.

Cast, new entry e addii

Uno dei punti di forza di Riverdale è il cast corale che è riuscito a portare sullo schermo gli iconici personaggi nati sui fumetti Archie. Nella quinta stagione ritroveremo i protagonisti, ovvero KJ Apa (Archie Andrews), Camila Mendes (Veronica Lodge), Lili Reinhart (Lili Reinhart), e Cole Sprouse (Jughead Jones).

Riverdale 5 però fare a meno di alcune colonne della serie, che hanno lasciato il cast alla fine della quarta stagione. Variety ha scritto che Skeet Ulrich, che veste i panni di FP, il padre di Jughead, e Marisol Nichols, volto di Hermione, madre di Veronica, non torneranno nella prossima stagione.

L'annuncio è stato dato a febbraio 2020, prima che la produzione della quarta stagione venisse interrotta. In un'intervista più recente a TV Guide, il creatore della serie Roberto Aguirre-Sacasa ha chiarito come le uscite degli attori saranno gestite alla luce dei recenti sviluppi. Lo showrunner ha confermato che entrambi gli attori appariranno in tre episodi che collegano la quarta alla quinta stagione. Aguirre-Sacasa ha comunque specificato che nessuno di loro morirà e che c'è speranza di rivederli in futuro nello show.

Anche se abbiamo parlato della trama della quinta stagione, se Skeet e Marisol vogliono esserci, saremo in grado di farlo. Ma dipenderà dai loro impegni.

La ragione per cui gli attori non faranno più parte del cast principale probabilmente ha a che fare con la storyline di Riverdale 5.

La data d'uscita, tra ritardi e Coronavirus

La CW è finora l'unico network ad aver divulgato il palinsesto televisivo del prossimo anno. Diversi programmi, causa ritardi nelle riprese per l'emergenza Covid-19, inizieranno direttamente a gennaio 2021. Tra questi show, dovrebbe esserci anche Riverdale 5.

Inoltre, gli ultimi tre episodi della quarta stagione saranno girati e inclusi nella prossima annata. 

Il 2021 è ancora lontano, ma queste prime anticipazioni aiuteranno i fan a rendere l'attesa meno stressante.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.