9 madri memorabili del MCU

Da madri-dee a madri-regine, fino a madri solamente umane. Tutte unite però dalla stessa cosa: l'amore per i propri figli.

Marvel Studios Le 8 mamme memorabili del MCU

La mamma è sempre la mamma. E anche quando si ritrova un figlio supereroe è comunque lei a possedere il potere più grande: quello dell’amore. Se grazie al Marvel Cinematic Universe abbiamo conosciuto alcuni degli individui più forti e invincibili dell’intero panorama fumettistico, dobbiamo pur sempre ricordare che questi supereroi non sarebbero nessuno se non ci fossero state le loro madri a sostenerli.

Tra appartenenti degli Avengers e mamme divise tra la famiglia e il salvare il mondo, ecco le 9 madri memorabili del MCU. Non una classifica per decretare la migliore, semplicemente una lista di quelle mamme che hanno fatto dell’affetto e della forza il loro superpotere.

Zia May

Marvel StudiosMCU: 9 mamme memorabili
La Zia May di Marisa Tomei

La prima mamma della lista non è effettivamente una mamma. Ma è impossibile non ammirare la dedizione che la zia May dedica ogni giorno al suo giovane nipote Peter Parker. Bypassando la morte dei genitori e quella reiterata nel tempo dello zio Ben, in Spider-Man: Homecoming la zia del Peter adolescente è una donna ironica, fresca e attraente che sa prendersi cura di se stessa e, ancor più, dello strambo nipote.

A impersonarla è l’attrice Marisa Tomei, ben più giovane di come ricordavamo il personaggio nelle trasposizioni di Sam Raimi o nei due capitoli di The Amazing Spider-Man. Una donna fantastica e che manda un messaggio ben chiaro: la famiglia non è composta necessariamente da mamma e papà, ma dalle persone che ti vorranno sempre bene.

Wanda Maximoff

Marvel Studios9 mamme memorabili del MCU
La Wanda Maximoff di Elizabeth Olsen

L’intera serie WandaVision è stata improntata sulla vita “da sitcom” del personaggio di Wanda Maximoff, che non solo diventa finalmente Scarlet Witch, ma la vediamo destreggiarsi tra bisticci matrimoniali ed esaurimenti da mamma. Esatto, proprio da mamma: la realtà che Wanda ha creato l’ha resa madre dei due giovani Billy e Tommy, che nell’universo fumettistico della Marvel sono chiamati anche Speed e Wiccan.

L’intento di Wanda Maximoff nella serie su Disney+ è quello di salvaguardare la propria famiglia, quella che la donna ha sempre desiderato accanto a Visione e arricchita dall’arrivo dei due gemelli. Ma anche i sogni, quando ci si sveglia, finiscono. E così i figli della supereroina spariscono quando la donna ristabilisce la normalità nella cittadina di WestView. O, almeno, così sembrerebbe. Nella scena post-credit del finale di WandaVision, Wanda sente la voce dei suoi figli che la chiamano. È probabile quindi che vedremo tornare Billy e Tommy all’interno del MCU.

Maria Rambeau 

Marvel Studios mamme memorabili del MCU
La Maria Rambeau di Lashana Lynch

Quello che fanno le madri è anche ispirare i propri figli. Come nel caso di Maria Rambeau, madre di Monica Rambeau, anche quest’ultima presente nella serie WandaVision. Maria era un pilota dell’aeronautica americana, nonché fondatrice e direttrice della S.W.O.R.D., agenzia dedita a difendere la Terra dagli attacchi extra-terrestri. 

Maria è la migliore amica di Captain Marvel, è una madre single e ha sempre avuto un legame molto stretto con la figlia, che cerca di seguire le sue orme. Cresciuta infatti con l’esempio del genitore e della sua fedele amica Carol Danvers, Monica Rambeau non poteva che possedere una grande determinazione e un incredibile coraggio. Ad interpretarla nell’universo Marvel è Lashana Lynch

Pepper Potts

9 madri memorabili del MCU
La Pepper Potts di Gwyneth Paltrow

Della famiglia formata da Tony Stark e Pepper Potts ricordiamo in particolare il tenerissimo momento in cui l'uomo e la figlia Morgan si scambiano la frase "Ti amo 3000". È sicuramente questo l'istante rimasto più inciso nel cuore dei fan Marvel, ma bisogna anche tenere conto dell'importanza che Pepper Potts ha avuto nella vita di Iron Man e il fatto che senza di lei l'uomo non sarebbe stato il padre che è riuscito a diventare.

La donna, ai tempi del primo Iron Man nelle vesti della segretaria di Tony Star e interpretata da Gwyneth Paltrow, è una donna sicura di sé, intraprendente, professionale e insieme molto dolce. Si può quasi dire che prima di fare da madre alla piccola Morgan, sia stata una figura fondamentale per la crescita di Tony, standogli accanto e insegnandogli che tutte le persone sono importanti.

Frigga

Marvel StudiosLe 9 mamme memorabili del MCU
La Frigga di Rene Russo

Tra le più regali madri del MCU figura Frigga dell’attrice Rene Russo, madre di Thor e moglie di Odino. Frigga è la regina di Asgard e madre adottiva del dio dell’inganno Loki. Si è presa cura di Jane Foster quando Thor l’ha portata su Asgard e si è sacrificata per salvare il proprio regno.

Frigga, come molti appartenenti del suo popolo, ha una grande potenza e una spiccata agilità, nonché una notevole resistenza dovuta alle ossa asgardiane, circa tre volte più dense di quelle umane. La donna possiede poteri magici ed è abile nell’uso delle armi bianche. È una madre amorevole che ha sempre saputo come parlare con tenerezza al figlio, essendo infatti l’unica a poter placare il dio del tuono.

Laura Barton 

Marvel Studios9 madri del MCU
La Laura Barton di Linda Cardellini

Da una madre-dea a una madre-umana, molto umana. Interpretata da Linda Cardellini, Laura Barton è la moglie di Occhio di Falcon nonché madre di Cooper, Lila e Nathaniel. La forza di questa donna è stata nel dover nascondersi assieme alla sua famiglia così da stare lontani dai nemici del marito.

Clint non aveva rivelato nemmeno ai compagni Avengers di avere una famiglia, così da poter mantenere la donna e i figli più al sicuro possibile. Sia Laura che i figli verranno portati via dallo snap di Thanos, ricongiungendosi con Occhio di Falco solamente cinque anni dopo.

Meredith Quill

Marvel StudiosLe 9 mamme indimenticabili del MCU
La Meredith Quill di Laura Haddock

La storia di Meredith Quill, madre di Peter Quill detto anche Star-Lord, è alquanto tragica. Da giovane la donna incontrò Ego, vero padre di Peter, come il personaggio scopre nel film Guardiani della Galassia Vol. 2. La donna si innamora di lui, ma è proprio a causa di Ego che sviluppa un tumore al cervello, il quale la porta via dal figlio quando aveva solo otto anni.

Meredith era una grande appassionata di musica pop ed è stata lei a far conoscere a Peter tutte le hit più iconiche degli anni Ottanta. Prima di morire la donna lascia al figlio un walkman con un mixtape delle sue canzoni preferite, oggetto che Peter manterrà sempre con estrema cura. Anche il nome Star-Lord è un lascito della madre: era infatti così che la donna chiamava suo figlio. 

Janet van Dyne 

Marvel StudiosMCU: 9 mamme memorabili
La Janet van Dyne di Michelle Pfeiffer

Quello che non manca alle madri del MCU è il coraggio. Come quello dimostrato da Janet van Dyne, moglie di Hank Pym e madre di Hope van Dyne ossia la Wasp di Evangeline Lilly. Wasp era proprio il nome in codice della donna quando lavorava per lo S.H.I.E.L.D. e che la figlia riprende nel momento in cui diventa la partner supereroistica di Ant-Man. 

Nel 1987 Janet, interpretata dalla meravigliosa Michelle Pfeiffer, si sacrifica per disarmare un missile balistico intercontinentale sovietico diretto sugli Stati Uniti, perdendosi così nel regno quantico. Anni dopo viene salvata anche grazie al contributo di Scott Lang e inizia a collaborare insieme al marito e alla figlia per esplorare le potenzialità del regno quantico.

Ramonda 

Marvel StudiosLe 9 mamme memorabili nel MCU
La Ramonda di Angela Bassett

Anche il Wakanda ha la sua regina ed è Ramonda, moglie di T’Chaka e madre di T’Challa e Shuri. La donna fu costretta all’esilio quando nel combattimento rituale contro Erik Killmonger suo figlio T’Challa/Black Panther venne sconfitto. Perse anche due figli nella guerra di Wakanda contro Thanos.

Ramonda è una donna risoluta che, come una leonessa, farebbe qualsiasi cosa per difendere i suoi figli. In più è una figura fondamentale per Black Panther, in quanto gli è vicina sia come supporto politico che umano. Ramonda è interpretata nel MCU da Angela Bassett

Leggi anche

      Cerca