Ecco chi sono i nuovi personaggi MCU che fanno il loro debutto in Eternals

Eternals di Chloé Zhao ha introdotto nel MCU ben 4 nuovi personaggi ma visti prima nell'attuale continuity cinematografica: ecco chi sono e chi li interpreta.

Marvel Studios / Marvel Kit Harington e Il Cavaliere Nero

Oltre al gruppo di protagonisti degli Eterni, ai Celestiali Arishem e Tiamut e a svariati comprimari umani loro legati, il film diretto da Chloé Zhao introduce ben quattro personaggi finora inediti del Marvel Cinematic Universe, ponendo le basi per una loro presenza da protagonisti nelle future pellicole targate Marvel Studios. 

Con l'importante eccezione di Blade (che però non viene mostrato in volto), si tratta di personaggi poco noti al grande pubblico dell'universo a fumetti Marvel, anche se affidati in gran parte a superstar molto famose e amate del piccolo e grande schermo e del mondo musicale. Sicuramente sentiremo presto riparlare di Eros, Pip, il Cavaliere Nero e ovviamente Blade, ma per chi è curioso di scoprire qualcosa in più su questi personaggi, la loro storia nel mondo a fumetti, i loro interpreti e la loro possibile collocazione nei nuovi progetti Marvel, basta leggere questo approfondimento. 

Per sapere invece in quale punto di Eternals appaiono e cosa fanno, potete leggere l'analisi delle scene extra del film

I nuovi personaggi Marvel presentati in Eternals

Dane Whitman/Il Cavaliere Nero

La sua presenza era già stata annunciata da tempo: già al D23 Expo del 2019 era stato annunciato che l'attore Kit Harington avrebbe interpretano Dane Whitman in Eternals. Per gran parte del film Dane viene presentato come il fidanzato umano, inglese e affascinante di Sersi, ossessionato dalle giraffe, curioso di conoscere la vera natura e i poteri di lei e appassionato di cimeli antichi. In una scena in particolare Sersi gli regala un anello di origine medioevale, connesso allo stemma della sua famiglia e sullo schermo sembra d'intravedere un drago inciso sull'oggetto. 

Proprio poco prima che scompaia Sersi, richiamata da Arishem, Dane sta per rivelarle importanti novità sulla sua famiglia e i suoi segreti. Nell'ultima scena del film lo vediamo nella sua casa, una magione che appare molto antica, mentre apre una cassa contenente la Spada d'Ebano, mentre viene fermato da Blade proprio quando sta per toccarla. 

Nel mondo dei fumetti Marvel il personaggio del Cavaliere Nero è apparso alla fine degli anni '60 nelle run dei Vendicatori. Il suo titolo è ereditario e viene passato tra gli eredi maschi della famiglia Whitman, a partire da Sir Percy di Scandia, il primo Cavaliere Nero. Dane è il quinto a portare titolo, almeno nel mondo dei fumetti. Il Cavaliere Nero è un umano senza particolari superpoteri, se non l'abilità di spadaccino: l'elemento che lo caratterizza è il legame inscindibile con la Spada d'Ebano, la lunga lama nera che vediamo alla fine di Eternals. Il Cavaliere Nero può richiamarla a proprio piacimento e ne sfrutta l'abilità di tagliare qualsiasi materiale. 

Marvel StudiosDane e Sersi al parco
Dane potrebbe essere spinto ad usare la Spada d'Ebano per salvare Sersi

Nei fumetti Dane si unisce presto ai Vendicatori e in particolare è spesso la spalla di Doctor Strange e Captain America, grazie a cui ha affinato le sue doti di combattente. Il suo ruolo importante giocato negli scontri con Kang il Conquistatore e i Kree rendono possibili sue future apparizioni nei prossimi film che vedranno questi personaggi, anche se appare chiaro che Dane abbia un legame con Blade

A interpretarlo nel Marvel Cinematic Universe è Kit Harington, attore britannico noto a livello mondiale per il ruolo di Jon Snow nella serie televisiva Il Trono di Spade.

Eros

L'apparizione del fratello di Thanos è stata invece un'assoluta sorpresa, soprattutto considerando chi interpreta il personaggio. Eros e Pip il Troll riescono in qualche modo a teletrasportarsi sull'astronave degli Eterni, incontrando Thena, Druig e Makkaris mentre stanno viaggiando nello spazio alla ricerca di altri loro simili a cui rivelare la verità su Arishem e i Celestiali. 

Eros si presenta da subito come il fratello di Thanos. È avvolto da un'armatura rossa che ricorda quella degli Eterni, perché nei fatti anche lui è tale: a generarlo è stato l'Eterno A'Lars durante la sua vita su Titano, pianeta satellite di Saturno dove Eros è cresciuto. A differenza del fratello, Eros di carattere è solare, affabile e molto galante, tanto da conquistarsi una certa fama di seduttore. Apparso per la prima volta negli anni '70 nelle run della Marvel, Eros ha ricoperto il ruolo di Vendicatore in molti archi narrativi, rimanendo una sorta di riserva rispetto alla squadra ufficiale. Durante una di queste missioni Wasp lo soprannomina Starfox, che diviene poi il suo "nome ufficiale" nell'universo Marvel.

Essendo per metà Eterno, Eros ha una forza sovraumana e la capacità d'invecchiare molto più lentamente dei terrestri. Riesce inoltre a volare e può sopravvivere nello spazio per qualche ora senza ossigeno, grazie a una barriera che circonda il suo corpo. Il suo potere principale però, quello suggerito dal suo nome, è quello di stimolare le emozioni degli altri attraverso i centri di piacere dell'encefalo: di fatto è in grado di far innamorare qualcuno anche contro la sua volontà. Un potere che l'ha portato a venir messo sotto processo su Titano. 

Marvels StudiosHarry Styles in Dunkirk
Harry Styles torna al cinema a sorpresa: la sua presenza in Eternals è stata tenuta segreta sino all'ultimo

Avventuriero ed esploratore della galassia, ha spesso aiutato i Vendicatori nelle loro missioni. Durante l'attuazione del piano di Thanos nei fumetti, la piccola "riunione di famiglia" del titano pazzo prevedeva non solo la presenza di Nebula, ma anche quella del fratellastro Eros. Nel MCU Eros è interpretato da Harry Styles, ex membro della band One Direction ora divenuto cantante solista e attore: tra i suoi ruoli più apprezzati, quello in Dunkirk di Christopher Nolan. 

Pip il Troll 

Appare al fianco di Eros nella prima scena extra di Eterni, come compagno di viaggio del fratello di Thanos. Sembra inebriato da qualche tipo di bevanda alcolica spaziale, tanto da barcollare e parlare biascicando un po' al fianco del compare Eros. 

Creato negli anni '70 da Jim Starlin, Pip ha le sembianze di un troll: è basso, ha grandi piedi pelosi e le orecchie lunghe. In quanto alieno del pianeta Laxidazia, inizialmente aveva un aspetto del tutto simile a quello dei terrestri, ma una birra mutagenica lo ha trasformato così come appare in Eternals. Per il suo carattere lascivo e i suoi comportamenti indecenti è stato cacciato dagli altri abitanti di Laxidazia ed è diventato un avventuriero vagabondo. 

Probabilmente è stato lui a teletrasportare Eros e sé stesso sulla nave degli Eterni: infatti per lungo tempo è stato custode di una Gemma dello Spazio, che gli avrebbe garantito poteri illimitati. Tuttavia l'ha sempre usata per teletrasportarsi e viaggiare in luoghi che già conosce e col tempo ha acquisito la capacità di farlo pur avendo perso la gemma. 

MarvelPip a fumetti
Pip appare al fianco di Starfox in Eternals

Pip è una spalla comica, spesso inebriato dai fumi dell'alcol e prono a furtarelli e tiri di questo tipo. Nel mondo dei fumetti Marvel Pip è la spalla di Adam Warlock, personaggio già citato in passato nel MCU e la cui presenza è già stata confermata in Guardians of the Galaxy Vol. 3. Adam verrà interpretato da Will Poulter, mentre Pip è interpretato da Patton Oswalt.

Una curiosità: quando è stata resa pubblica la notizia che Peter Dinklage avrebbe ricoperto un ruolo nel MCU, in molti ipotizzavano che sarebbe stato proprio quello di Pip. 

Blade 

Nella versione doppiata italiana è impossibile da indovinare, ma in quella originale di Eternals, a dare la voce allo sconosciuto fuori campo che ferma Dane dal toccare la Spada d'Ebano c'è proprio l'attore premio Oscar Mahershala Ali nei panni di Blade. 

Del suo personaggio non sappiamo altro dal film, tranne la brevissima battuta che pronuncia. A svelarne l'identità è stata la stessa regista Chloé Zhao dopo l'uscita del film: per saperne di più sulle sue dichiarazioni e sul nuovo Blade potete leggere l'approfondimento dedicato

  • È il fratello di Thanos, per metà Eterno, che si teletrasporta sulla Domo degli Eterni insieme a Pip il Troll per avvertire Thena e gli altri del pericolo imminente. 

    È interpretato da Harry Styles. 

    Per saperne di più puoi leggere l'approfondimento dedicato

  • È il compagno di viaggio di Eros, che teletrasporta i due sulla Domo degli eterni.

    È interpretato da Patton Oswalt.

    Per saperne di più puoi leggere l'approfondimento dedicato

  • È l'identità umana del Cavaliere Nero, superoe Marvel in possesso della Spada d'Ebano. Nel MCU è interpretato da Kit Harington. 

    Per saperne di più puoi leggere l'approfondimento dedicato.

  • Eros, il fratello di Thanos. 

  • Harry Styles, attore e cantante britannico. 

  • L'attore e comico Patton Oswalt.

  • L'attore inglese Kit Haringon, noto per il ruolo di Jon Snow ne Il trono di spade. 

  • Dane Whitman, identità umana del supereroe Cavaliere Nero. 

Leggi anche

      Cerca