Chi attacca She-Hulk nel terzo episodio e chi li manda?

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Chi attacca She-Hulk nel terzo episodio e chi li manda?

Il terzo episodio di She-Hulk: Attorney at Law dal titolo "Il popolo contro Emil Blonsky" offre un'occasione in più per capire quale potrebbe essere il villain di questa serie di genere legal/comedy.

Nella parte finale dell'episodio in questione, Jennifer Walters mentre sta tornando nel suo appartamento viene assalita da quattro ragazzi, che le vogliono "rubare" il sangue. Questi ragazzi fanno parte di una gang chiamata nei fumetti Wrecking Crew. Ciò che fa credere che saranno chiamati così anche nello show è che, come si può vedere dall'immagine di copertina di questo articolo tratta dall'episodio stesso, hanno delle magliette con il simbolo di una W all'interno di un cerchio. Oltre a ciò, uno di loro viene chiamato Thunderball ovvero come uno dei membri della Wrecking Crew dei fumetti.

Advertisement

La loro prima apparizione nei fumetti americani è avvenuta nell'ormai lontano 1974 nel numero 17 di The Defenders Vol. 1. Fondamentalmente nascono come nemici di Thor ma si sono inseriti nell'universo cartaceo anche come alleati dei supereroi per straordinarie occasioni. Una di queste, per esempio, è nella run fumettistica di Secret Invasion (non a caso Marvel Studios sta producendo una serie TV omonima e una teoria collega la serie She-Hulk con la serie Secret Invasion).

Quindi la Squadra Distruttrice (questo è il nome italiano della Wrecking Crew) è formata da mercenari, che possono essere assoldati dal miglior offerente.

Il fatto che nei fumetti la Wrecking Crew è legata alle storie di Thor viene velatamente menzionato nella serie TV She-Hulk: Attorney at Law dalla stessa protagonista Jennifer Walters. Questa infatti osservando le armi che i componenti della Wrecking Crew brandiscono afferma che provengono da Nuova Asgard.

Chi sono i membri della Wrecking Crew aka Squadra Distruttrice?

  • Dirk Garthwaite detto Wrecker (Demolitore in italiano). Lui è il leader del team, che prende il suo soprannome
  • Henry Camp detto Bulldozer
  • Philip Calusky detto Piledriver
  • Eliot Franklin detto Thunderball

Nei fumetti hanno caratteristiche che sembrano non avere nella serie TV. In She-Hulk: Attorney at Law sono stati introdotti come dei ragazzi giovani. Sembrano infatti sprovveduti e inermi davanti la forza di She-Hulk.

Cosa fanno i Wrecking Crew in She-Hulk?

Al momento, ovvero dopo aver visto solo i primi 3 episodi di She-Hulk: Attorney at Law si può solo affermare che qualcuno li abbia pagati per rubare il sangue di She-Hulk.

Advertisement

Al minuto 2:04 di un video apparso sul sito ufficiale Marvel (visibile qui) si può vedere una sequenza estratta dal dietro le quinte della serie She-Hulk: Attorney at Law in cui sono presenti tre membri dei Wrecking Crew e la supervillain Titania. Da ciò che si può intuire, questi sono all'interno di una sala conferenze in cui Emil Blonsky stava tenendo o avrebbe dovuto tenere un convegno per quella che sembra essere la sua fondazione ossia "Abomaste" (che nasce dall'unione di Abominio e Namaste).

Marvel Studios
She-Hulk: Titania nel dietro le quinte della serie TV

Advertisement

Chi è il capo dei Wrecking Crew?

Ciò che penso è che Titania e i Wrecking Crew lavorino per lo stesso capo criminale e che questo sia un cliente di GLK&H, ovvero lo studio legale per cui lavora Jennifer Walters. Questa convinzione nasce dal fatto che nel primo episodio di She-Hulk: Attorney at Law Jennifer ha preparato una causa contro un cliente di GLK&H, ma questo non viene mai rivelato. Nella sua arringa Jennifer dice:

Qual è la responsabilità di chi ha il potere? [...] Gli imputati hanno usato le loro enormi risorse politiche e monetarie a scopo di lucro e a scapito della sicurezza pubblica, causando la morte di persone senza colpe. Lo hanno fatto nella convinzione di poterne uscire puliti, che il loro potere respingesse le eventuali gravi conseguenze.

È chiaro che questo discorso inserito all'inizio dello show deve avere delle conseguenze. Qual è questa società che ha tanto potere e tanti soldi? A questa domanda quasi sicuramente risponderà la serie She-Hulk: Attorney at Law nei prossimi episodi (che vi ricordo essere 9 in totale). Al momento si può ipotizzare che sia qualche potente criminale della California come lo è Wilson Fisk per New York... o è proprio Kingpin?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Ecco chi potrebbe essere l'uomo che si nasconde dietro il nickname di HulkKing ossia Re degli Hulk nella serie She-Hulk.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Il sesto episodio della serie televisiva di Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law ha introdotto quello che si può pensare essere il cattivo principale dello show e non solo. Ma andiamo con ordine: è chiaro che c'è un importante personaggio dietro la volontà di prelevare a forza il sangue dal corpo di She-Hulk. Il primo tentativo è andato a vuoto nel terzo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, dal titolo "Il popolo contro Emil Blonsky". In questa puntata il gruppo noto come Wrecking Crew ha provato a sorprendere She-Hulk in un agguato, ma la cugina di Hulk ha facilmente respinto gli attacchi e la siringa, che avrebbe dovuto prelevare il sangue, non ha funzionato perché non è riuscita a penetrare la pelle verde di Jennifer Walters.

Dopo il terzo episodio non si è più visto nessuno aggredire She-Hulk per lo stesso motivo. Adesso proprio sul finire del sesto episodio si rivede quella siringa, il cui ago è stato spezzato dalla pelle di She-Hulk, accanto a una nuova siringa, che è più grossa e forse più tecnologica. Sicuramente la siringa serve allo stesso scopo: estrarre il sangue dal corpo di Jennifer Walters.

Sto cercando altri articoli per te...