I fratelli Russo vogliono il Duca di Bridgerton come prossimo Bond

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
2' 4''
Copertina di I fratelli Russo vogliono il Duca di Bridgerton come prossimo Bond

I fratelli Russo pensano che Regé-Jean Page, l'attore famoso per il ruolo del Duca di Hastings in Bridgerton, sarebbe un perfetto James Bond, l'agente 007.

Nel corso di un'intervista che il duo di fratelli registi ha rilasciato all'emittente a RadioTimes, i due hanno appoggiato la candidatura di Page. I Russo infatti lo hanno appena diretto nel loro nuovo film action The Gray Man. I registi di Infinity War ed Endgame si devono essere convinti sul set del loro film: nella pellicola, disponibile sulla piattaforma Netflix, Regé-Jean Page interpreta un funzionario dei servizi segreti sempre vestito con un completo elegante. Non si tratta però di una spia britannica, ma di un agente della CIA con intenzioni poco raccomandabili. 

Advertisement

Dalla CIA ai servizi segreti britannici, il passo sembra breve, soprattutto ora che il ruolo di Bond è vacante. Il personaggio di 007 è stato interpretato da Daniel Craig negli ultimi 5 film usciti al cinema: da Casino Royale del 2006 a No Time to Die del 2021. Sulla possibile successione di Page nel suo ruolo, Joe Russo ha dichiarato:

Advertisement

È fantastico. Voglio dire, ha più carisma nel mignolo che molte persone nell'intero corpo. Quindi lo guarderemmo in qualsiasi ruolo - perfino se leggesse l'elenco del telefono!

A questa dichiarazione ha fatto eco il fratello Anthony, confermando il carisma della sua presenza sulla scena e sottolineando quanto lo consideri un attore davvero esperto.

Il futuro di James Bond appare ancora incerto

Page però farà bene a mettersi comodo. Secondo Barbara Broccoli, produttrice italo-americana della saga di 007, siamo ancora lontani dall'assegnare a qualcuno il ruolo della più famosa spia del mondo.

Il motivo è che gli sceneggiatori stanno ancora lavorando sia sulla storia del nuovo film da proporre al pubblico, sia su alcuni cambiamenti da fare al personaggio della spia più celebre del mondo. Infatti dalle parole di Broccoli sappiamo che James Bond dovrà essere re-inventato, come vi avevamo rivelato qui: Il nome del prossimo James Bond? Lo scopriremo tra due anni.
Possiamo ipotizzare che per tenersi pronto alla parte dell'agente 007, Regé-Jean Page abbia già diradato gli impegni di lavoro? Sicuramente l'attore inglese non tornerà nella serie Netflix Bridgerton. Chi sperava che la sua assenza nella seconda stagione dello show fosse solo temporanea, ha dovuto ricredersi. Potete leggere le sue dichiarazioni su questo argomento nel nostro articolo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Un grosso nome Marvel tentò di fermare la morte di Tony Stark in Endgame

Scopri cosa è successo sul set di Avengers: Endgame e quali pressioni hanno dovuto subire i fratelli Russo per cambiare il destino di Iron Man.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Un grosso nome Marvel tentò di fermare la morte di Tony Stark in Endgame

Avengers: Endgame è uscito nel 2019 ma c'è ancora molto interesse attorno all'epico film, che per molti versi è un punto di non ritorno del mondo cinematografico Marvel. Di recente i registi del film Joe e Anthony Russo hanno rilasciato un'intervista a Vanity Fair in cui hanno commentato alcune famose scene che hanno realizzato, sia per il cinema che per serie TV, svelando anche dettagli inediti molto interessanti.

In particolare per la scelta di far morire Tony Stark/Iron Man, hanno rivelato che hanno ricevuto pressioni perché non accadesse. Diverse persone avrebbero voluto un destino diverso per l'eroe corazzato, tra cui Jon Favreau, autore di una memorabile telefonata. Considerato una figura cardine del Marvel Cinematic Universe (MCU), Favreau non ha soltanto diretto i primi due film dedicati ad Iron Man, aprendo ufficialmente l'universo cinematografico Marvel. Come attore, ha anche interpretato Happy Hogan, guardia del corpo di Tony e capo della sicurezza delle Stark Industries. 

Sto cercando altri articoli per te...