She-Hulk, un personaggio è in realtà uno Skrull [TEORIA]

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Copertina di She-Hulk, un personaggio è in realtà uno Skrull [TEORIA]

La serie She-Hulk: Attorney at Law, disponibile sulla piattaforma Disney+, ha scatenato cacce agli easter egg e costruzioni di teorie molto interessanti. Una di queste è la presenza di uno Skrull nella serie, in una posizione molto vicina alla protagonista assoluta, She-Hulk aka Jennifer Walters, interpretata da Tatiana Maslany.

All'inizio del primo episodio Jennifer appare in veste di giovane e brillante avvocato. Di fianco a lei si fa notare una assistente simpatica e affascinante: Nikki Ramos, interpretata da Ginger Gonzaga. Nikki non è solo l'assistente dell'ufficio legale di She-Hulk, ma anche la sua migliore amica. Secondo una teoria però, la ragazza sarebbe in realtà uno Skrull, ossia un alieno mutaforma che finge di essere Nikki.

Advertisement

Jazinda, l'amica Skrull di She-Hulk

Nei fumetti She-Hulk è amica di Jazinda, una ragazza Skrull, figlia di un personaggio famoso chiamato Super-Skrull. Quest'ultimo è uno Skrull che è dotato di superpoteri, e nello specifico possiede tutti i poteri dei Fantastici 4: può infuocarsi, diventare invisibile, allungarsi e diventare di roccia.
Jazinda fa la sua prima apparizione nel fumetto Marvel She-Hulk Vol. 2 numero 22 del 2007. La ragazza Skrull trova un impiego nel corrispettivo fumettistico della GLK&H, venendo così a trovarsi a diretto contatto con Jennifer Walters. Da colleghe le due ben presto diventano anche amiche. Dunque la storia di Jazinda ha parecchi punti di contatto con la storia di Nikki che abbiamo visto finora nella serie She-Hulk: Attorney at Law.

Un altro indizio è che nei fumetti Jazinda spesso incita Jennifer Walters a trasformarsi da umana alla forma di gigantessa verde, proprio come fa Nikki Ramos nella serie TV.  Ma l'indizio più importante è che secondo un'altra teoria sulla serie di She-Hulk di cui vi avevamo parlato in un precedente articolo, Marvel Studios potrebbe avere scelto di cambiare il nome di Jazinda in A'Dood. Infatti il direttore del casting di She-Hulk: Attorney at Law ha cercato un'attrice tra i 20 e i 30 anni per interpretare una mutaforma di nome A'Dood ma questa non è apparsa nella serie o almeno non con questo nome (scartiamo l'idea che si tratti dell'Elfa di Nuova Asgard, dato che l'età di casting non corrisponde). Quindi in realtà A'Dood potrebbe essere proprio il personaggio di Jazinda a cui gli sceneggiatori avrebbero voluto cambiare nome, ma si può anche fare l'ipotesi che il nome A'Dood, collegato alla ricerca di un'attrice per la parte, sia solo un nome in codice e in realtà il vero personaggio da interpretare sia Jazinda.

Advertisement

Secret Invasion: il futuro degli Skrull

La serie TV Secret Invasion - la cui trama è stata diffusa - è prevista per la primavera del 2023. Nel mondo dei fumetti questo titolo riguarda una lunga saga piena di colpi di scena, in cui il lettore scopre che parecchi supereroi sono stati sostituiti dai mutaforma Skrull, che li hanno rapiti e ne hanno preso il posto. È proprio questa l'"invasione segreta" a cui fa riferimento il titolo. Al momento non si sa ancora se la serie a fumetti sarà adattata in modo fedele nello show prodotto da Marvel Studios, ma è probabile che gli Skrull appariranno in modi inaspettati.

Se la teoria su Jazinda/A'Dood al posto di Nikki fosse vera, potrebbe esserci stata una sostituzione e la vera Nikki potrebbe essere imprigionata da qualche parte. In alternativa si può ipotizzare che Nikki non sia mai esistita e che sia solo una falsa identità creata da Jazinda/A'Dood. Quest'ultima potrebbe rivelare la sua vera forma in una post-credit della serie She-Hulk, o forse direttamente nella serie TV Secret Invasion.

Per scoprire come si evolve la storia di Nikki Ramos bisogna continuare a seguire la serie She-Hulk: Attorney at Law, ogni giovedì su Disney+ come da calendario di Disney+. Per saperne di più sul futuro dell'MCU e magari anche qualcosa di più su Secret Invasion si attende il Disney+ Day, l'8 settembre 2022.

Via The Direct-

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Ecco chi potrebbe essere l'uomo che si nasconde dietro il nickname di HulkKing ossia Re degli Hulk nella serie She-Hulk.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Il sesto episodio della serie televisiva di Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law ha introdotto quello che si può pensare essere il cattivo principale dello show e non solo. Ma andiamo con ordine: è chiaro che c'è un importante personaggio dietro la volontà di prelevare a forza il sangue dal corpo di She-Hulk. Il primo tentativo è andato a vuoto nel terzo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, dal titolo "Il popolo contro Emil Blonsky". In questa puntata il gruppo noto come Wrecking Crew ha provato a sorprendere She-Hulk in un agguato, ma la cugina di Hulk ha facilmente respinto gli attacchi e la siringa, che avrebbe dovuto prelevare il sangue, non ha funzionato perché non è riuscita a penetrare la pelle verde di Jennifer Walters.

Dopo il terzo episodio non si è più visto nessuno aggredire She-Hulk per lo stesso motivo. Adesso proprio sul finire del sesto episodio si rivede quella siringa, il cui ago è stato spezzato dalla pelle di She-Hulk, accanto a una nuova siringa, che è più grossa e forse più tecnologica. Sicuramente la siringa serve allo stesso scopo: estrarre il sangue dal corpo di Jennifer Walters.

Sto cercando altri articoli per te...