Krysten Ritter nel sequel di Orphan Black: addio al ritorno di Jessica Jones?

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 56''
Copertina di Krysten Ritter nel sequel di Orphan Black: addio al ritorno di Jessica Jones?

Orphan Black ritorna e lo fa con una nuova protagonista. La serie fantascientifica avrà un sequel con l'attrice Krysten Ritter nel ruolo del personaggio principale. 

In linea di principio è una grande notizia, appena lanciata da Variety. Orphan Black è una delle serie fantascientifiche più innovative e immersive degli ultimi decenni ed è bello sapere che AMC ha deciso di riportarla in vita con una nuova protagonista. Nelle puntate originali infatti a intepretare i tanti cloni della protagonista era Tatiana Maslany, che vedremo presto come protagonista di She-Hulk. Krysten Ritter invece manca da un po' con un ruolo da protagonista in TV, da quando ha interpretato Jessica Jones, la supereroina Marvel. 

Advertisement

Quel personaggio e quella serie finirono su Netflix: all'epoca infatti Marvel non aveva ancora una piattaforma come Disney+ a disposizione per lanciare le sue serie e collaborava con altre aziende. Inoltre l'universo Marver Cinematic Universe (MCU) non era ancora così codificato, per cui solo di recente lo status di Jessica Jones, Daredevil e delle altre serie dedicate ai Defenders è stato ufficializzato come appartenente alla continuity Marvel. Nelle ultime settimane alcuni misteriosi cambiamenti al titolo di Jessica Jones avevano alimentato le speranze di vedere il ritorno di Ritter nel ruolo, magari con una serie o un film dedicati.

Advertisement

Con l'ufficializzazione di una serie lunga dedicata a Daredevil in preparazione e quel cameo fugace del supereroe nel trailer di She-Hulk, in molti speravano di vedere anche Jessica Jones nella miniserie e di trovarle presto un ruolo stabile nel mondo Marvel. Questo nuovo impegno però potrebbe mettere in crisi le speranze dei fan. 

Si preannuncia infatti un impegno importante: Krysten Ritter sarà l'assoluta protagonista (e produttrice) dei 10 episodi Orphan Black: Echoes, in arrivo nel 2023. L'attrice interpreterà Lucy, una donna con una "origin story incredibile", che tenta di trovare il suo posto nel mondo. 

Ritter deve la sua popolarità al lavoro su varie serie TV, che ne dimostrano l'abilità sia comica sia drammatica. Tra le sue prove più apprezzate quella in Breaking Bad nel ruolo di El Margolis (ripresa in El Camino) e quella di gusto comico nei panni della terribile protagonista di Non fidarti della str**** dell'interno 23.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Perché Marvel si è presa il disturbo di cambiare il titolo che appare nella sigla di Jessica Jones, appena caricato su Disney+?
Autore: Elisa Giudici ,
Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Problemi contrattuali o una mossa a lungo, lunghissimo raggio che non abbiamo ancora modo di comprendere? Non è dato sapere, però un fatto è certo: Disney ha alterato il titolo di Jessica Jones, la serie Marvel con protagonista Krysten Ritter. 

Ve l'avevamo anticipato: Disney+ ha aggiunto al suo catalogo tutte e sei le serie TV originariamente prodotte da Marvel Television, una costola dell'universo produttivo Marvel ora assorbita dai Marvel Studios. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Defenders e The Punisher sono in sestetto di serie originariamente prodotte da Marvel e lanciate da Netflix sulla sua piattaforma. Correva l'anno 2015 e la Casa del Topo ancora non aveva una sua piattaforma di streaming. 

Sto cercando altri articoli per te...